CRONACA – 42enne condannato per tentata estorsione, danneggiamento aggravato e minacce: sconterà il resto della pena ai domiciliari

squadra-mobile
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Un 42enne è stato condannato per tentata estorsione, danneggiamento aggravato e minacce e sconterà il resto della pena ai domiciliari.

Personale della Squadra Mobile della Questura, nei giorni scorsi, ha dato esecuzione ad un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza nei confronti di un uomo di Campobasso, V.F. di anni 42, sottoposto al regime della detenzione domiciliare per scontare la pena definitiva di 1 anno e 27 giorni, in quanto resosi responsabile, in concorso con altri, dei reati di tentata estorsione, danneggiamento aggravato e minacce gravi.

La condanna è giunta al termine del processo penale instauratosi all’esito di una complessa attività di indagine condotta alcuni anni fa dalla Squadra Mobile, grazie alla quale venne smantellato nel capoluogo molisano un giro di estorsioni ai danni di alcuni titolari di attività commerciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: