CRONACA – Perseguitava l’ex compagna al telefono e sui social, 28enne nei guai

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Gli uomini della Squadra Mobile hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai familiari di quest’ultima, nei confronti di D.N., un ventottenne campano, residente a Campobasso, a causa delle minacce e delle lesioni che lo stesso avrebbe procurato all’ex compagna, anch’essa residente nel capoluogo.

L’uomo, non rassegnatosi alla fine della relazione sentimentale con la giovane donna, già in precedenza era stato ammonito dal Questore di Campobasso per atti persecutori posti in essere anche attraverso telefonate e messaggistica social.

L’aggravamento della posizione di D.N. ha comportato, pertanto, l’adozione della misura cautelare da parte dell’Autorità Giudiziaria, con la quale, tra l’altro,  è stato imposto all’uomo il divieto di contattare la parte offesa con qualsiasi forma di comunicazione, anche a distanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: