ISERNIA – Funerale con carrozze e cavalli, nei guai due fratelli

mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CRONACA – Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Isernia hanno denunciato all’A.G. due fratelli di 44 e 42 anni, per inosservanza di un provvedimento dell’Autorità.

I due fratelli, di Isernia, avevano comunicato in Questura l’intenzione di far svolgere la cerimonia funebre del loro padre in forma solenne, con il feretro trasportato da una carrozza trainata da 8 cavalli.

La Questura ha autorizzato la cerimonia ma ha imposto alcune prescrizioni sulle modalità di svolgimento: per motivi di ordine pubblico e sanità pubblica, è stato notificato ai due fratelli un provvedimento che vietava la forma solenne, in particolare l’utilizzo della carrozza, e imponeva un itinerario obbligato, anche per evitare eccessive ripercussioni sul flusso veicolare.

I familiari del defunto, però, hanno comunque deciso di utilizzare una carrozza trainata da 6 cavalli per il corteo, nel tratto dall’abitazione alla Chiesa “Santa Maria Assunta”, dove si è svolta la cerimonia.

Il servizio di osservazione e contenimento disposto dal Questore con l’impiego di agenti della Squadra Mobile, ha consentito che, al termine della cerimonia liturgica, il corteo proseguisse fino al locale cimitero, lungo l’itinerario indicato e con la salma trasportata da un’autofunebre.

I due fratelli, con numerosi precedenti a carico, dovranno rispondere per non aver ottemperato alle prescrizioni del Questore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: