VENAFRO – Sta per tornare L’Opera al Laghetto, presentazione alla Liberty

presentazione opera la laghetto
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, al laghetto sta per tornare l’Opera.

Ieri pomeriggio, dunque, presso la palazzina Liberty alle ore 18,30 si è svolta la “press and public conference” di presentazione dell’evento.

La seconda edizione del Festival Internazionale “Opera al Laghetto” vedrà la città protagonista a fine agosto con la Tosca di Giacomo Puccini. Ma già domenica 28 luglio dalle 10 alle 13 e dalle 15,00 alle 18,30 i cantanti per il Cast l’Opera al Laghetto muoverà i primi passi con le audizioni dei candidati provenienti da diverse nazioni e che hanno superato la preselezione. Selezione aperta al pubblico, che potrà assistere (senza applaudire) alle prove dei cantanti.

Presenti all’incontro l’assessore regionale al turismo, marketing territoriale e cultura Vincenzo Cotugno, il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, l’ideatore e direttore artistico dell’evento Claudio Luongo, il  tenore cantante lirico Paolo Bartolucci, il presidente della pro loco Giustino Guarini e il critico d’arte Antonio Picariello.

“Un anno fa quando abbiamo parlato di “Traviata” con l’amico Claudio Luongo, da tutti l’idea è stata considerata un’idea folle, una pazzia, invece è stato un grande successo e quest’anno si replica.  -asserisce Vincenzo Cotugno– Con il bando “Turismo è Cultura”, andrà in scena la Tosca di Giacomo Puccini con due serate eccezionali in una location spettacolare, il Laghetto di Venafro. Dunque, anche Venafro ha una grande opportunità, veicolare le bellezze della città attarverso manifestazioni che porteranno sicuramente tanti turisti e tanta gente anche di fuori regione. -continua Cotugno– Sono orgoglioso e sono fiero del lavoro che il governo regionale sta facendo in lungo e largo per tutta la Regione dove riscontriamo un grande interesse da parte delle istituzioni locali, associazioni ma anche dai cittadini. Credo che la Regione Molise sta investendo grandi risorse sul turismo e la cultura, ciò significa sviluppo economico ed occupazione. La Regione ci crede, ci dobbiamo credere tutti, ognuno deve fare la sua parte. – conclude Cotugno–  Credo che con il Piano Strategico del Turismo potremmo disegnare per i prossimi 5 anni qualcosa di positivo per questa Regione”.

“E’ il secondo anno che puntiamo su questo evento nato da un’idea del maestro Claudio Luongo. -dice Alfredo Ricci– L’anno scorso abbiamo accolto con grande entusiasmo La Traviata e quest’anno nell’ambito delle manifestazioni regionali di Turismo è Cultura, ma anche nell’ambito del calendario dell’estate venafrana, riproponiamo questo evento, appunto il secondo, con La tosca. Riproporre un evento che già è riuscito l’anno scorso significa puntare sul successo che ne può derivare in promozione del territorio”.

“Stiamo proponendo un evento unico. -comunica Claudio Luongo– Quest’anno ci sono delle novità importanti ma sopratutto stiamo cercando di correggere gli errori fatti l’anno scorso evitando di farne altri. Quest’anno la scenografia dell’opera, che andrà in scena il 25 e il 28 agosto, verrà realizzata attraverso un sistema cosidetto mapping in 3D sulla facciata della palazzina Liberty. Questa scenografia è stata fatta da un critico d’arte, Antonio Picariello,  selezionando venti artisti, che poi a sua volta diventerà una mostra durante il Festival che si chiama l’Arte all’Opera. Infine, per scegliere i ruoli, insieme a Paolo Bartolucci, abbiamo fatto una preselezione attraverso un messaggio audio-video e domenica verranno dai 30 ai 35 candidati da tutto il mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
fabrizio siravo assicurazioni
colacem

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

OPERAZIONE VERITÀ »

FASCICOLO ELETTRONICO SANITARIO »

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
error: