TURISMO E’ CULTURA – Un luglio sotto le stelle di jazz e tradizione

pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

MOLISETurismo è cultura, un luglio sotto le stelle del jazz e della tradizione.

Un luglio che ha lasciato il segno, con manifestazioni ed eventi che hanno coinvolto l’intero territorio regionale. Tra conferme e nuovi appuntamenti, il cartellone estivo di “Turismo è Cultura”, promosso dall’Assessorato Regionale al Turismo e alla Cultura, si è contraddistinto per un’offerta capace di spaziare dalla musica, al cinema, passando per le antiche tradizioni, fino ad arrivare ai dibattiti sullo sviluppo ecosostenibile. Riguardo a quest’ultimo aspetto è ancora fresco il successo del Festival dello Sviluppo Sostenibile, tenutosi gli scorsi 15-16-17 luglio presso il parco “De Filippo” di Campobasso e che ha visto la partecipazione di relatori in grado di far appassionare a tali tematiche anche il pubblico meno esperto. Tra questi il noto giornalista e conduttore tv, Domenico Iannacone, Valerio Rossi Albertini, fisico nucleare di fama internazionale, e il viceministro all’Istruzione, Lorenzo Fioramonti. Stesso parco, altre emozioni, altrettanto forti. È ancora in corso il Festival Nazionale del Teatro Popolare e della Tradizione, con compagnie provenienti non solo dal Molise, ma da diverse parti d’Italia. Nel capoluogo di regione, inoltre, le mattine domenicali sono state allietate dalle eccezionali performance degli artisti protagonisti di Musica in Villa.

In questo mese di luglio le note non sono mancate con un altro successo straordinario per Jazz in Campo – Jazz in Galdo. Dieci concerti, sette serate e tre diverse location, con il debutto organizzato sullo splendido scenario del tratturo molisano. Gli altri appuntamenti, invece, nei borghi di Campodipietra e San Giovanni in Galdo. Jazz protagonista anche a Isernia con il Tetracordo. Quattro serata, dal 18 al 21 luglio, in cui è stato possibile vivere esperienze sensoriali uniche.

Da un festival a un altro. La seconda edizione del Rocciamorgia, ha confermato le aspettative iniziali: un evento totale, capace di racchiudere in soli cinque giorni diverse espressioni artistiche, con il fine ultimo di far scoprire le peculiarità, le bellezze paesaggistiche e la cultura del Molise di Mezzo (Salcito, Pietracupa e Trivento).

Ma il Molise è soprattutto terra di tradizioni. A Termoli, musica e colori nel Festival Internazionale del Folklore. Durante il mese di luglio, inoltre, il rito della mietitura si sposa con i festeggiamenti in onore di Sant’Anna, che il credo religioso vuole protettrice di numerosi comuni durante il catastrofico terremoto del 1805. A Jelsi, lo scorso 26 luglio, si è rinnovata la classica e imperdibile Festa del Grano, con vere e proprie opere d’arte realizzate con le spighe. Molto suggestiva anche la Sfilata dei Covoni di Pescolanciano, dove donne, uomini e bambini, vestiti con gli abiti della tradizione hanno portato in processione i covoni di spighe di grano decorati.

A far scoprire le peculiarità del nostro Molise ci ha pensato anche Molise Noblesse – Movimento per la Grande Bellezza, con una serie di appuntamenti tra cui una giornata fantastica al castello di Macchia d’Isernia e una conferenza itinerante sulle vie degli eremi del Matese.

Come ogni anno, per la 43esima volta, il mese di luglio ha visto protagonista a Scapoli la Mostra Mercato e Festival Internazionale della Zampogna. Una due giorni (27 e 28 luglio) ricca di novità dove, però, c’è sempre una certezza: il fantastico suono della zampogna e degli altri strumenti della tradizione popolare. Il mese di luglio di “Turismo è Cultura” si chiude con un evento imperdibile. Nella splendida cornice del teatro di Saepinum-Altilia il concerto di Chris Jarret che apre la manifestazione Note d’Estate – Anteprima Loto Link Fest.

Il mese di agosto non sarà da meno: tanti gli appuntamenti e le manifestazioni in programma. Per rimanere costantemente aggiornati su date e programmi delle manifestazioni di “Turismo è cultura” si può visitare il sito internet www.visitmolise.eu/it o interagire attraverso le pagine social di “Visit Molise”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
colacem
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: