EVENTO – Festival del pane, giornata diocesana del Turismo e del Creato

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Un Festival del Pane per celebrare la giornata regionale del Turismo e del Creato promossa dall’Ufficio diocesano per la Pastorale del Turismo, del Lavoro, Scuola Toniolo e Caritas.

L’iniziativa avrà luogo l’8 settembre – giorno della Natività della Beata Vergine Maria-  dalle ore 16:30, presso l’Abbazia di Santa Maria in Faifoli immersa nella natura in agro di Montagano. Il Festival del Pane è l’attrattiva e il tema di fondo che renderà la giornata densa di significato come momento di comunione, condivisione e dialogo. Ricco sarà il programma tra riflessioni, dialogo, presentazione di progetti europei incentrato sui temi della biodiversità, green economy, temi ambientali, mondo rurale e paesaggistico. La riflessione conclusiva sarà presieduta dall’arcivescovo di Campobasso -Boiano mons. GianCarlo Bregantini.  “Il tema di quest’anno rende ancor più significativa  l’unione con la giornata del creato Il Turismo e il Lavoro un futuro migliore per tutti, un tema – afferma il vescovo Bregantini –  che richiama  l’iniziativa  il futuro del lavoro voluta dall’organizzazione internazionale del lavoro che quest’anno celebra il suo centenario. Al centro della celebrazione abbiamo posto la figura di Maria £Fare il Pane con Maria di Nazaret”. Vogliamo in tal modo, dando continuità al nostro messaggio rivolto alla politica, recuperare l’arte del pane nei nostri Borghi. L’arte del Pane – soggiunge il vescovo – è frutto della tutela, della custodia e della valorizzazione delle Biodiversità”.

Dal tema del Pane quale prodotto lavorato di forte simbologia e significato nasce l’attualizzazione delle espressioni e degli insegnamenti che ne derivano perché tutti possano Ringraziare, Fraternizzare, Stupirsi con il Pane. Il pane, dunque, come elemento di condivisione universale, il pane impastato con farine diverse, ma per tutti i Popoli e Nazioni.

L’evento rientra tra le iniziative del programma generale del cartellone “Notti Celesti in terre Celestiniane” presentato a luglio in conferenza stampa e sostenuto dalla Regione Molise nel progetto regionale Turismo è Cultura  in collaborazione con altri 30 partners

L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che hanno la volontà, la passione e la bellezza di voler trascorrere un pomeriggio nella natura, tra condivisione, conoscenza, riflessione e dialogo.

PROGRAMMA

FARE IL PANE CON MARIA DI NAZARET
IL TURISMO E IL LAVORO : UN FUTURO MIGLIORE PER TUTTI
ORE 16,30 ACCOGLIENZA
ORE 16,45 INTRODUZIONE AI LAVORI – SALUTI AUTORITA’
ORE 17,00 TAVOLA ROTONDA
Il Cammino del Pane : per proteggere e promuovere l’eredità culturale, il paesaggio storico, i
territori, la biodiversità culturale e ambientale
ORE 18,15 L’ESPERIENZA DEI PROGETTI EUROPEI
– BAKERS
– BLUETOURMED
– WINERA
ORE 19,00 LA TESTIMONIANZA DI DIONISIO COFELICE
ORE 19,15 CONCLUSIONI DI S.E. MONS GIANCARLO BREGANTINI
ORE 19,30 SANTA MESSA
ORE 20,30 AGAPE FRATERNA CON LA CONDIVISIONE DEL PANE
Animeranno la giornata i complessi bandistici di Montagano e Campolieto, il Coro Polifonico di Montagano,
l’Associazione San Giorgio Martire di Petrella Tifernina, Le Pro Loco di Campolieto e Sant’Angelo Limosano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: