POLIZIA DI STATO – Ispezioni nelle stazioni e sui treni: 16 arresti, 45 denunciati, sequestrato oltre un chilo di sostanza stupefacente, 53.114 le persone identificate

Molise infissi Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
officina venafro power car
ristorante il monsignore venafro
mood cafè VENAFRO
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

POLIZIA DI STATO – Bilancio dell’attività nelle Stazioni e sui treni da 1° giugno al 5 settembre 2019, nelle regioni Puglia, Basilicata e Molise: 16 arresti, 45 denunciati, sequestrato oltre un chilo di sostanza stupefacente, 53.114 le persone identificate.

Il Compartimento Polizia Ferroviaria Puglia, Basilicata e Molise, dal 1° giugno al 5 settembre 2019, ha incrementato le attività di vigilanza finalizzate al contrasto di ogni forma di illegalità,  oltre che per innalzare ulteriormente il livello di attenzione negli scali ferroviari ed a bordo dei treni, anche alla luce del consistente  afflusso di viaggiatori in concomitanza  dell’esodo/controesodo estivo.

Le attività straordinarie di controllo sono state attuate anche con il supporto di unità cinofile antidroga e anti-esplosivo della Polizia di Stato e con l’impiego di tecnologie all’avanguardia, in particolare smartphone di ultima generazione con lettura ottica dei documenti  e metal detector per i controlli ai bagagli sospetti. Le ispezioni si sino estese anche ai depositi bagagli.

Dal 1 giugno al 5 settembre 2019 sono state identificate  53.114 persone, di cui:

7.686 sono risultate avere precedenti di polizia e penali,  8.457 gli stranieri controllati, fra i quali 10 erano irregolari sul territorio nazionale;

16 le persone tratte in arresto e 45 quelle denunciate all’Autorità Giudiziaria;

sequestrato 1 Kg di sostanza stupefacente;

67 le sanzioni amministrative contestate per comportamenti irregolari in ambito ferroviario e su strada;

755 i veicoli controllati.

Sono stati, inoltre, effettuati 2.254 servizi di vigilanza nell’ambito degli scali ferroviari viaggiatori e merci, 518 le pattuglie impiegate a bordo di 943 treni della lunga percorrenza e delle tratte regionali, mentre 122 sono state le attività specifiche  antiborseggio nelle stazioni, 163  le pattuglie che hanno vigilato lungo le linee ferroviarie, con particolare attenzione al contrasto dei fenomeni di collocamento di ostacoli sui binari, di lancio di oggetti contro i treni in movimento e dei furti di cavi di rame;

10 le persone scomparse rintracciate, tra cui 3 minori.

In particolare, il 4 settembre u.s., agenti del Posto Polizia Ferroviaria di Campobasso, in quella stazione hanno controllato due giovani del posto, conosciuti  come assuntori di sostanze stupefacenti.

Uno dei due è stato trovato in possesso di gr. 0,22 di eroina, per cui gli agenti hanno proceduto al sequestro della sostanza ed alla segnalazione del soggetto all’autorità competente per l’irrogazione di sanzioni amministrative. L’altro, invece, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane, occultato negli slip, contenente gr. 28,61 di eroina e una piccola quantità di hashish, nonché di un bilancino di precisione e della somma di euro 255,00. La perquisizione è stata estesa anche presso l’abitazione del ventitreenne, dove gli agenti, sotto la  sella di un ciclomotore parcheggiato nel garage, hanno rinvenuto quasi un chilo di hashish suddivisa in  8 panetti,  mentre nella stanza da letto, in un armadio, hanno trovato un borsello con all’interno la somma di euro 4.170,00.

Al termine dell’attività, lo stupefacente  ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre il giovane è stato tratto in arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Sanitaria CM

    SANITARIA CM

    by on
    Sanitaria CM Via Volturno, 41 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 903375 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: