VENAFRO – Riapertura delle scuole, l’edificio scolastico di via Machiavelli è agibile

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
faga gioielli venafro isernia cassino

VENAFRO – In vista della riapertura delle scuole, nei giorni scorsi, è stata firmata l’agibilità per l’edificio scolastico di via Machiavelli.

L’istituto “Don Giulio Testa”, nonostante non presentasse problemi di sicurezza, paradossalmente ne era privo.

“Grazie a una seria programmazione, siamo potuti giungere a questo importante e direi storico traguardo. – afferma il sindaco di Venafro, Alfredo Ricci – Voglio ricordare che la mancanza di un certificato di agibilità negli anni passati ha spesso suscitato dubbi e perplessità da parte dei genitori. Ma adesso la firma che ho apposto all’agibilità della scuola Testa fa venire definitivamente meno ogni discussione”.

Dunque, a distanza di 30 anni dall’apertura, per l’Amministrazione Ricci è il secondo edificio comunale cui è stata sottoscritta l’agibilità. L’altro caso è quello del palazzetto dello sport di via Pedemontana.

“Sistemato anche quest’ulteriore tassello, l’Amministrazione può continuare a dedicarsi all’attività, strategica e prioritaria, di garantire sempre più ai nostri bambini e ragazzi ambienti sicuri e fruibili in cui esercitare il loro diritto allo studio.
Su questo fronte anche nelle ultime settimane la Presidente Antonella Cernera ha lavorato incessantemente per garantire il regolare inizio dell’anno scolastico”.

In riferimento all’edilizia scolastica della città, il sindaco precisa:

“Nei prossimi mesi eseguiremo ulteriori interventi presso le scuole di via Machiavelli e di via Colonia Giulia, utilizzando il finanziamento di 100.000 euro ottenuto dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito del bando nazionale antincendio, a cui l’Amministrazione ha partecipato lo scorso anno piazzandosi nelle prime posizioni. Si tratterà di interventi che consentiranno di migliorare ulteriormente la sicurezza degli ambienti scolastici.
Ma, soprattutto, contiamo quanto prima di potere avviare definitivamente l’iter relativo ai due interventi prioritari nella nostra programmazione pluriennale di edilizia scolastica, ovvero il recupero dell’edificio di via Maiella e il rifacimento di quello Camelot.
Con questi risultati e avendo dinanzi queste ulteriori sfide, -conclude il Sindaco – rivolgo il mio augurio di un buon inizio di anno scolastico agli alunni, ai genitori, ai docenti, ai dirigenti scolastici e ai collaboratori tutti, dando loro garanzia di un impegno incessante sulle scuole da parte mia e dell’Amministrazione che mi onoro di guidare, avendo sempre gli alunni come obiettivo prioritario comune”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: