EVENTO – Venafro commemora San Padre Pio nell’anniversario del “beato transito”, ricordandone la permanenza nel Convento Francescano della città

Venafro commemora San P. Pio nell’anniversario del transito terreno
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione

EVENTO – Venafro commemora figura, spiritualità ed insegnamenti del Frate dalle Stimmate, alias San Padre Pio, nell’anniversario del “beato transito”, il suo passaggio della vita terrena a quella spirituale avvenuto nella notte tra il 22 ed il 23 settembre del 1968 quando Francesco Forgione, nome di battesimo del Santo, aveva 81 anni.

Esempi di vita importanti quelli del Fraticello del Gargano per la collettività venafrana, anche in ragione della sua pur breve permanenza (fine ottobre/7 dicembre 1911) nel Convento di Venafro, uno degli undici Conventi in tutt’Italia dove il Frate delle Stimmate stette.

A promuovere celebrazioni, commemorazioni e festa sono gli stessi Frati Minori Cappuccini della Provincia Monastica di S. Angelo e Padre Pio, i quali da oltre cinque secoli custodiscono i resti mortali del Patrono di Venafro, San Nicandro, e provvedono al mantenimento di Basilica e Convento Francescano che appunto ad inizio ‘900 ospitò il Frate dalla Stimmate.

In ragione di ciò ecco il programma di novena e festa di San Pio 2019 a Venafro: si è iniziato con la novena di preparazione, quindi ieri la commemorazione delle stigmatizzazioni di San Pio, con sante messe e processione al monumento di San Pio, nonché omaggio floreale e benedizione con la reliquia del Santo. Domenica 22 settembre ci sarà invece la commemorazione del “beato transito” con veglia di preghiera, sante messe e bacio della reliquia, mentre lunedì 23 si terrà la festa vera e propria di San Pio con processione con la statua del Santo dalla Parrocchia dei Santi Martino e Nicola alla Basilica di San Nicandro, prima della festa popolare conclusiva sul piazzale dello stesso luogo di culto.

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: