ARTE – Tutto pronto per il Premio Auditorium Città di Isernia: il 28 l’inaugurazione

auditorium isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
officina venafro power car
ristorante il monsignore venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Tutto pronto per il Premio Auditorium Città di Isernia – VII Edizione. La manifestazione si svolgerà, con il patrocinio della Regione Molise e del Comune di Isernia, dal 28 settembre al 27 ottobre 2019.

Il programma prevede la vernice inaugurale il 28 settembre alle ore 18:00. Intervengono: i critici d’arte Gioia Cativa, Carmen D’Antonino e il Direttore Artistico Antonio Pallotta. Saluti istituzionali: Giacomo D’Apollonio – Sindaco della Città di Isernia, Eugenio Kniahynicki – Assessore alla cultura del Comune di Isernia.

06/10/2019
Incontro/dibattito: “LA CITTÀ DEL FUTURO”
Ore 16:30
Intervengono: Maria Pia De Martino, Prof. Giuseppe Limone, Dott. Angelo Cocozza.
Modera Antonio Pallotta

13/10/2019
Presentazione del libro: “GATTALUNA” opera prima di Shaana De Santis
Con la partecipazione “fotografica” di Marisa Pia Boscia, Giada De Santis e Lello Muzio.
Modera Antonio Pallotta

18/10/2019
Conferenza: “VISIONI URBANE”
Ore 14:00
Evento dedicato alle declinazioni possibili dell’”Arte che incontra il Territorio”, secondo la visione particolare degli architetti Franco Purini, Carmelo Baglivo, Renato Partenope, Carlo Prati, Beniamino Servino. In collaborazione dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Isernia. Intervengono: il Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Isernia, Arch. Massimo Sterpetti, i critici d’arte Gioia Cativa e Carmen D’Antonino.
Modera Antonio Pallotta.

27/10/2019
FINISSAGE E PREMIAZIONE
Ore 18:00
Finissage del PACI 2019

Il P.A.C.I. è la collettiva d’arte contemporanea ospitata nella galleria dell’Auditorium Unità d’Italia di Isernia. Giunto alla sua settima edizione sempre con la formula del premio, il P.A.C.I. è oggi tra le più importanti rassegne di arte contemporanea in Molise. L’edizione 2019 è a cura di Gioia Cativa e Carmen D’Antonino, con il patrocinio del Comune di Isernia e della Regione Molise.

Quest’anno il concept che ha informato il tema scelto è stato: “l’Arte che incontra il Territorio”, un argomento già parzialmente discusso l’anno scorso nell’incontro dedicato all’Arte Ambientale di Franco Summa spiegata da un ospite d’eccezione come l’Architetto internazionale Franco Purini.

Antonio Pallotta, Direttore Artistico del P.A.C.I. spiega: “Il P.A.C.I. 2019 si propone di investigare il tema dello “scenario” e del paesaggio inteso in senso largo. La scelta di questa tematica nasce dall’osservazione di una ricerca artistica che non tocca solo l’arte come senso tradizionale ma incontra anche l’architettura, soprattutto quella disegnata, e permette di raccontare quel confine che oggi divide la realtà dalle simulazioni sperate, ma anche dalle ipotesi peggiorative. Una realtà soprattutto tradotta in termini di – luogo -. Luogo lo è per esempio l’Auditorium della città di Isernia, la cui riqualificazione, almeno nelle nostre intenzioni, è avvenuta per mezzo di uno “scenario” promosso da un processo artistico. In che modo l’esperienza artistica, tendenzialmente di natura interiore, può trovare uso nei processi di riqualificazione urbana e sociale, aspetti invece che caratterizzano lo spazio esteriore. Che genere di “scenari” si creano dall’incontro di questa doppia polarità?
In che termini si può discutere oggi, di arte che incontra il “topos”? Utopia, Eterotopia, Distopia, Atopia?”.

Secondo tale criterio si è costruita la rosa dei partecipanti, in tutto 17, che quest’anno non è composta da soli “artisti” intesi nel senso classico dell’espressione ma, anche da architetti, fra i migliori esponenti dell’architettura disegnata in Italia, come il già citato Franco Purini, e poi Carmelo Baglivo, Carlo Prati, Renato Partenope e anche la molisana Rosamaria Faralli, giovane architetto con studio nella città capitolina. Gli artisti sono invece: Celeste Baraldi, Nino De Luca, Dalip Kryeziu, Max Lippolis, Vilma Maiocco, Fabio Mariani, Giorgio Ortona, Graziano Pompili, Monica Sarandrea e i molisani Francino, Antonio Mazziale e Antonio Pallotta che però partecipa fuori concorso.

L’evento prevede una Giuria composta da tre membri e che decreterà i vincitori del premio in denaro, l’invito ad esporre presso la “RespirartGallery” di Giulianova (TE) di Berardo Montebello e l’assegnazione della Residenza Artistica “La Tavola di Migliandolo” presso l’Antica Casa Nebiolo nella provincia d’Asti e a cura di Claudio. Oltre a Montebello e Mogliotti, farà parte della Giuria l’Architetto Massimo Sterpetti, Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Isernia che, inoltre, patrocina il P.A.C.I. 2019.

La supervisione del PACI 2019 è invece stata affidata al Prof. Lorenzo Canova Docente Universitario e Critico d’Arte, mentore e tutor autorevole del progetto PACI già dall’anno scorso.

La mostra sarà aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle 18 alle 20 e in orario prolungato in occasione degli incontri specifici in calendario.

ARTISTI PACI 2019 

Nome artista   Categoria Citta Regione
1. Carmelo Baglivo Architettura Roma Lazio
2. Celeste Baraldi Scultura Milano Lombardia
3. Nino De Luca Pittura Roma Lazio
4. Rosamaria Faralli Architettura Isernia Molise
5. Francino Pittura Campobasso Molise
6. Dalip Kryeziu Scultura Francoforte Germania
7. Max Lippolis Installazione Salerno Campania
8. Vilma Maiocco Pittura Chieti Abruzzo
9. Fabio Mariani Pittura Roma Lazio
10. Antonio Mazziale Pittura Campobasso Molise
11. Giorgio Ortona Pittura Roma Lazio
12. Antonio Pallotta Architettura Isernia Molise
13. Renato Partenope Architettura Roma Lazio
14. Graziano Pompili Scultura Montecchio Emilia Reggio Emilia
15. Carlo Prati Architettura Roma Lazio
16. Franco Purini Architettura Roma Lazio
17. Monica Sarandrea Scultura Roma Lazio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
Colacem

Scopri il Molise »

Abbazia Castel San Vincenzo
Lago Castel San Vincenzo
Liscione
Monforte
Altilia
Termoli

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
Colacem

Scopri il Molise »

Abbazia Castel San Vincenzo
Lago Castel San Vincenzo
Liscione
Monforte
Altilia
Termoli

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Bike4You

    BIKE 4 YOU

    by on
    Bike 4 you Via Sant’Ormisda, 88/90 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: