INQUINAMENTO – Flai Cgil: “Il nostro mare lo salvi chi può, come i pescatori possono contribuire a difendere il mare”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

TERMOLI – Sabato 12 ottobre si terrà a Termoli alle ore 9.30 presso il Circolo della Vela il convegno dal titolo “Il nostro mare lo salvi chi può. Come i pescatori possono contribuire a difendere il mare”.

Il convegno ha lo scopo di presentare il progetto di ricerca effettuato dalla FLAI CGIL Nazionale sull’inquinamento da macro e micro plastiche, è iniziato diversi anni fa ed ha visto impegnata la categoria a tutti livelli in diverse marinerie.

Per effettuare le indagini sul campo si è avuto bisogno del pieno coinvolgimento di quanti lavorano nel settore della pesca sono state effettuate uscite in mare, interviste con i pescatori che più di tutti sanno indicare per la loro attività dove sono le maggiori concentrazioni di inquinamento da plastiche per via delle correnti, incontri con le Istituzioni locali.

“Riteniamo sia di straordinaria importanza porre l’attenzione su questi temi e soprattutto sul ruolo attivo che i lavoratori del settore della pesca possono dare e debbono avere nella e per la salvaguardia dell’ecosistema marino”.

Il Convegno coglie l’occasione per allargare la partecipazione a tutti coloro che operano per la salvaguardia ambientale del territorio e del mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: