SANITA’ – Il Movimento 5 Stelle di Isernia aderisce e promuove la petizione popolare contro la soppressione delle unità operative negli ospedali pubblici

ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
pasta La Molisana

MOLISE – Petizione popolare contro la soppressione delle u.o. ospedaliere negli ospedali pubblici della provincia di Isernia.

Il M5S di Isernia e provincia fa sapere che “siamo stati informati, nei giorni scorsi, di una iniziativa avviata da un gruppo di semplici cittadini, i quali stanno raccogliendo le firme di residenti in tutta la provincia di Isernia a sostegno di una petizione popolare che ha ad oggetto la soppressione delle Unità Operative dell’ospedale “Veneziale” di Isernia, dell’ospedale “Caracciolo” di Agnone e dell’ospedale “SS. Rosario” di Venafro”.

I Cittadini che stanno sottoscrivendo tale petizione, intendono chiedere al Presidente della Regione, al Commissario ad Acta e al Ministro della Salute:
– la revoca di tutti i provvedimenti ed atti, presupposti e non, emessi dal Commissario ad Acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del settore sanitario in relazione al Programma Operativo Straordinario 2015-2018, Programma 11 “Riequilibrio Ospedale-Territorio” e Intervento 11.1 “Riassetto della rete Ospedaliera Regionale”;
– il ripristino immediato della operatività di tutti i dipartimenti ed U.O. degli ospedali di Isernia-Agnone e Venafro preesistenti al P.O.S. 2015-2018;
– la garanzia del rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza come declinati dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017.

Il MoVimento 5 Stelle Isernia e provincia ritiene che “tale iniziativa vada approvata e sostenuta, in quanto i governi regionali che si sono succeduti da oltre dieci anni, non sono stati in grado di risolvere, a tutt’oggi, i problemi della sanità molisana, nonostante decenni di commissariamento in capo agli stessi Presidenti di Regione. Al contrario, abbiamo assistito ad un costante depauperamento della sanità pubblica a favore di soggetti privati, i quali hanno il solo scopo di garantire utili ai loro soci ed azionisti, senza preoccuparsi minimamente dell’interesse generale e delle esigenze di finanza pubblica”.

Per tali motivi, il MoVimento 5 Stelle Isernia e provincia “sosterrà e promuoverà, anche direttamente, la raccolta firme a sostegno della petizione popolare. A tal proposito, informiamo sin da ora i Cittadini della provincia di Isernia che presso l’Info-Point di Via Molise 9 ad Isernia, potranno sottoscrivere la citata petizione, oltre che presso i gazebo informativi che saranno allestiti nelle prossime settimane nella città capoluogo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: