POLITICA – Toma a Milano “Ho vinto in Molise solo perché ho avuto una coalizione unita e coesa”

REGIONE, Molise, Piano sociale regionale, Toma
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Giunta unita e per ora intoccabile.

La destituzione da coordinatore regionale di “Noi Con Salvini” del suo assessore Mazzuto, dalla segreteria nazionale della Lega con l’invio di un responsabile fuori dalla mischia locale, per il momento non gli crea alcun problema pur spiegando bene che qualsiasi movimento e quindi cambiamento nell’esecutivo di palazzo Vitale tocca a lui cosi come quello, nel caso ci fosse bisogno, di Mazzuto assessore al lavoro. Una condizione anche quest’ultima che serve a tenere unita e ben saldata la sua maggioranza su cui ci ha tenuto a sottolineare nel suo intervento a “IdeeItalia” la due giorni di incontri e dibattiti organizzata da Forza Italia a Milano.
“Il centrodestra deve rimanere unito. Io nella mia regione lavoro quotidianamente per mantenere l’unità della coalizione e per lavorare bene con tutti gli alleati. Stiamo facendo un grande lavoro nel territorio, i cittadini sono contenti del nostro operato, ci sostengono e continueremo con grande entusiasmo”.
“Io ho vinto in Molise solo perché ho avuto dietro una coalizione unita e coesa. E tutti devono avere come punto di riferimento il leader del proprio partito. Il mio è Silvio Berlusconi, e quindi lavoro quotidianamente per il bene di Forza Italia, all’interno del centrodestra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: