TASSA AUTOMOBILISTICA – Mancati pagamenti, la Regione procede al fermo amministrativo di beni mobili. L’Adoc al fianco dei consumatori

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Mancato pagamento della tassa automobilistica, la Regione Molise, tramite i propri concessionari per la riscossione coattiva, ICA – CRESET in RTI, sta notificando numerose comunicazioni di avvio della procedura di fermo amministrativo di beni mobili registrati.

Secondo il parere dell’Associazione Movimento Consumatori, tale procedura risulta illegittima, per svariati motivi formali e si basa, altresì, su crediti ormai prescritti.

L’Associazione Movimento Consumatori, dunque, sta promuovendo azioni in favore dei consumatori al fine di ottenere l’annullamento di tutti gli atti ritenuti illegittimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: