REGIONE – Prodotti molisani nelle mense delle scuole, università, ospedali e luoghi di cura. C’è l’okay del Consiglio regionale

mensa scolastica molise
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO –  Parere favorevole del Consiglio regionale alla proposta di legge presentata dal consigliere regionale Antonio Tedeschi “Più prodotti molisani nelle nostre scuole, università, nei nostri ospedali e luoghi di cura”.

Una nuova normativa che è una modifica alla Legge Regionale n. 7 del 12 marzo 2008 “Organismi Geneticamente Modificati – disciplina transitoria”.

Dopo l’approvazione da parte della IV Commissione consiliare, lo scorso 17 luglio, arriva oggi anche il parere positivo dell’aula di Palazzo D’Aimmo, al testo normativo che punta sulla salvaguardia della salute, sulla tutela dell’ambiente e sulla valorizzazione, lo sviluppo e l’incremento dei prodotti locali.

“In sostanza – spiega il primo firmatario della proposta di legge approvata a maggioranza oggi in Consiglio “ – essa prevede il sostegno della Regione alla fornitura e all’utilizzo dei prodotti provenienti dalla filiera corta e di quelli che non contengono Organismi Geneticamente Modificati negli appalti pubblici di servizi o di forniture di prodotti alimentari e agroalimentari destinati alla ristorazione collettiva in scuole di ogni ordine e grado, università, ospedali e luoghi di cura gestiti da Enti pubblici e da soggetti privati convenzionati. Rappresenterà, dunque, titolo preferenziale nella individuazione dei fornitori, l’utilizzo di prodotti provenienti dal territorio molisano in misura superiore al 50% oppure l’utilizzo di prodotti non contenenti OGM.

Ciò si traduce – continua il consigliere Tedeschi  – nel raggiungimento di un duplice obiettivo: da un lato si favorisce una maggiore tutela alimentare dei nostri bambini, dei nostri ragazzi e di tutti quei soggetti appartenenti alle fasce più a rischio; dall’altro, si valorizzano le nostre produzioni agricole e i nostri allevamenti. Il dispositivo, infatti, oltre ad evidenziare l’importanza di una corretta alimentazione, improntata ai principi della stagionalità e della genuinità, mira a dare priorità alle eccellenze agroalimentari del territorio molisano. Il tutto – conclude Tedeschi – nell’auspicio che ciò possa contribuire ad implementare la produzione e la consumazione di prodotti locali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: