PIANA DI VENAFRO – Studio epidemiologico, i lavori non partono. Le “Mamme” vogliono vederci chiaro: chiesto l’accesso agli atti

inquinamento piana venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
officina venafro power car
eventi tenuta santa cristina venafro
mood cafè VENAFRO
ristorante il monsignore venafro

VENAFRO – Un accesso agli atti e delucidazioni relative al ritardo del Comune di Venafro nell’attuare lo studio epidemiologico approvato.

E’ la richiesta dell’Associazione “Mamme per la Salute e l’Ambiente Onlus” di Venafro, per verificare quali siano le motivazioni ostative all’avvio dello studio.

Ad oggi, infatti, nonostante la disponibilità delle risorse economiche, il Comune non ha dato ancora avvio alle attività inerenti lo studio in questione.

Ricordiamo che l’Associazione “Mamme per la Salute e l’Ambiente Onlus” di Venafro, a seguito delle preoccupanti e gravissime risultanze della ricerca preliminare epidemiologica commissionata all’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa ed illustrate il 12.11.2018, nel corso di una assemblea pubblica, con nota dell’11.2.2019, prot. n. 2618, proponeva al Comune di Venafro di realizzare, in collaborazione con l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa, uno studio epidemiologico ambientale di tipo eziologico, al fine di indagare in merito al rischio tra malattie ad eziologia ambientale e inquinanti presenti nel territorio; con nota del 04.03.2019, prot. n. 4160, il Sindaco di Venafro richiedeva quindi all’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa, la disponibilità a collaborare alla realizzazione di tale studio e l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa manifestava l’interesse a collaborare per la realizzazione del proposto studio epidemiologico ambientale di tipo eziologico con riferimento alla sola popolazione residente nel Comune di Venafro, dando indicazioni sia di tipo tecnico sia di tipo economico e manifestando, altresì, la disponibilità a cofinanziare il progetto; in data 29.04.2019, presso il Comune di Venafro si è tenuta una riunione con i Sindaci di Conca Casale, Filignano, Montaquila, Monteroduni, Pozzilli e Sesto Campano, nella quale tutte le istituzioni presenti esprimevano la volontà di condividere il progetto di studio epidemiologico ambientale estendendo l’area di operatività a tutti i Comuni dell’area; conseguentemente, con nota del 02.05.2019, prot. n. 7779, indirizzata all’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa, il Comune di Venafro comunicava che lo studio in questione avrebbe dovuto riguardare anche i Comuni di Conca Casale, Filignano, Montaquila, Monteroduni, Macchia d’Isernia, Pozzilli e Sesto Campano; con nota assunta del 14.05.2019, l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa comunicava il costo presumibile dello studio esteso ai residenti nei Comuni interessati, pari in totale a € 60.000,00, precisando che il CNR avrebbe cofinanziato lo studio con proprio personale messo a disposizione e per € 10.000,00, quantificando, così, il costo complessivo dello studio a carico dei committenti in € 50.000,00; con delibera del 20.06.2019, n. 96 la Giunta Comunale ha confermato la volontà di realizzare uno studio di coorte residenziale basato sulla ricostruzione del profilo di mortalità e morbosità in associazione con rischi ambientali, da realizzare con la collaborazione dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa nonché quella di sottoscrivere un apposito accordo con l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa per la effettuazione del citato studio ed, infine, ha deliberato di assegnare, la somma di € 5.000,00 prevista al capitolo 19801 codice 1.03.02.99.999, missione 09, programma 08,a titolo di cofinanziamento dell’intero importo necessario alla realizzazione del citato studio pari ad € 50.000,00; con determinazione n. 60 del 01.08.2019, la Regione Molise ha stanziato l’intero importo di € 60.000,00 per la realizzazione dello studio epidemiologico in esame assegnando tale somma all’ASReM con l’obbligo di trasferire tali somme al Comune di Venafro in modalità da stabilire; con delibera di giunta comunale del 19.09.2019 n. 148, è stata approvata la convenzione con ASReM con la quale si sono disciplinate anche le modalità di trasferimento della somma di € 60.000,00 nonché le modalità di realizzazione dello studio epidemiologico; ed in particolare, ai sensi dell’art. 3 “Finanziamento e modalità di erogazione del finanziamento”, il 70% della somma finanziata dalla Regione Molise è stata trasferita al Comune di Venafro all’atto di sottoscrizione della convenzione e che pertanto, il Comune ha già le risorse necessarie all’avvio dello studio epidemiologico.

“E’ trascorso un anno da quando furono resi noti dati preoccupanti e statisticamente rilevanti su una prima valutazione dello stato di salute nei Comuni di Venafro, Pozzilli e Sesto Campano. – si legge in una nota delle Mamme per la Salute e l’Ambiente Onlus – Ad un anno di distanza, riteniamo urgente l’avvio dello studio epidemiologico-eziologico, e a tal fine riteniamo importante conoscere una data certa di inizio dello stesso. Pertanto, la nostra associazione, finanziatrice dello studio di prima valutazione, nonché promotrice dell’avvio di un serio studio epidemiologico riguardante la Valle del Volturno, ha inviato in data odierna richiesta di accesso agli atti al Comune di Venafro per verificare quali siano le motivazioni ostative all’avvio dello studio. – concludono le Mamme – Tanto si rende necessario in virtù del fatto che l’associazione inspiegabilmente è stata estromessa dai tavoli tecnici tenutesi in merito all’argomento e pertanto non è a conoscenza delle tempistiche individuate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Faga Gioielli Antica Murrina
gomme invernali renella venafro
Colacem
Gabetti agenzia Venafro
gomme invernali renella venafro
Faga Gioielli Antica Murrina
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro

Scopri il Molise »

Agnone
Capracotta
Campobasso
Termoli

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Faga Gioielli Antica Murrina
gomme invernali renella venafro
Colacem
Gabetti agenzia Venafro
gomme invernali renella venafro
Faga Gioielli Antica Murrina
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro

Scopri il Molise »

Agnone
Capracotta
Campobasso
Termoli

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Sanitaria CM

    SANITARIA CM

    by on
    Sanitaria CM Via Volturno, 41 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 903375 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bike4You

    BIKE 4 YOU

    by on
    Bike 4 you Via Sant’Ormisda, 88/90 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: