GIUDIZIARIA – Operazione “Lungomare”, iniziato il processo

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

LARINO – Questa mattina alle ore 10.00 innanzi al Tribunale di Larino, è iniziato il processo relativo all’Operazione “Lungomare” effettuata dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Campobasso il 30 ottobre 2018.

La lunga e complessa attività di indagine effettuata a cavallo degli anni 2016 e 2018, coordinata dal Procuratore Capo della Repubblica di Campobasso Dottor Nicola D’Angelo e dal Sostituto Procuratore Dottoressa Elisa Sabusco, ha permesso di evidenziare che dietro  l’evidente escalation di consumo di eroina e cocaina sul territorio vi fosse un pericoloso sodalizio criminale composto da pregiudicati sanseveresi e molisani che, avvalendosi del supporto di elementi della criminalità organizzata foggiana per il rifornimento della sostanza stupefacente,  ha aggredito con sistematicità e profondo radicamento l’intero  territorio della provincia di Campobasso.

Le attività investigative, condotte tramite intercettazioni telefoniche ed ambientali, con il ricorso a perquisizioni e sequestri, nonché con gli strumenti tradizionali di osservazione, pedinamento e controllo, hanno permesso di individuare a carico degli indagati gravi indizi di colpevolezza in ordine alle attività di spaccio, commercio e detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina, cocaina, e hashish destinata alla commercializzazione.

L’operazione è scattata alle prime ore dello scorso 30 ottobre 2018 in Termoli, Campomarino, San Severo ed Avellino, allorché i militari del Comando Provinciale di Campobasso, hanno dato esecuzione a nr. 22 misure cautelari (tredici in carcere, tre ai domiciliari, quattro divieti di dimora nel Molise e due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria), emesse dal GIP del Tribunale di Campobasso su richiesta della Procura della Repubblica Distrettuale Antimafia di Campobasso, a carico di 22 soggetti di nazionalità italiana resisi responsabili del reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’udienza di oggi sono stati ascoltati i testimoni dell’accusa. La prossima udienza si terrà il 7 gennaio 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
gioielli in argento faga gioielli
colacem
Maison Du Café Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Gabetti agenzia Venafro
gioielli in argento faga gioielli
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: