CALCIO D – Il Lupo fa il lupo, il Campobasso azzanna il Chieti. Tre punti preziosi

Chieti 0 - Campobasso 1
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro

SERIE D, GIRONE F, 13^ GIORNATA, CHIETI 0 – CAMPOBASSO 1

Marcatori: 55’ Alessandro
CHIETI (4-4-2): Camerlengo, Fantauzzi (76’ Marzola), Brattelli, Meola, Venneri, Ricci, Paneccasio, Bacigalupo, Traini, Catalli (74’ Gautieri), Bruschi (65’ Bruni)
A disposizione: Galante, Gautieri, Mancini, Di Marco, Lupo, Bruni, Marzola, Mazzolli, Tacchi
Allenatore: Giuseppe Di Meo
CAMPOBASSO (4-3-1-2): Natale, Fabriani, Vanzan, Pizzutelli (84’ Brenci), Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Alessandro, Zammarchi (87’ Tenkorang)
A disposizione: Tano, Pistillo, Sabrdella, La Barba, Tenkorang, Energe, Njambè, Brenci, Giampaolo
Allenatore: Mirko Cudini
Arbitro: Cusumano di Caltanissetta
Ammoniti: Menna, Bruni, Alessandro
Note: Trasferta vietata ai sostenitori rossoblù, circa 400 gli spettatori presenti sul neutro di Ortona.  Corner: 1-4 Recupero: 1’ e 5’
CAMPOBASSO – ll Lupo fa il Lupo, finalmente.
Torna da Chieti con tre punti strameritati e con una marcatura di Alessandro, la prima stagionale, che potrebbe significare sblocco psicologico per l’ex cesenate. Buono l’approccio alla gara, buona la tenuta mentale e fisica, buona la cattiveria sotto porta. Primo tempo equilibrato con pochissime occasioni per entrambe le squadre, quarantacinque minuti di studio con il Campobasso bravo a mantenere il possesso palla, alla ricerca dello spazio giusto, e un Chieti arroccato in difesa che ha cercato di difendere il difendibile. Cudini sceglie Dalmazzi al posto di Sbardella, Pizzutelli in luogo di Musetti e Zammarchi al posto di Tenkorang, il romagnolo sulla destra si rivelerà tra i migliori in campo a fine gara.
L’unica vera occasione della prima frazione capita sui piedi di Cogliati allo scadere: Alessandro è bravo a liberarsi e servire il professore del gol rossoblù, il diagonale però finisce di pochissimo a lato.
Nel secondo tempo si vede un altro Campobasso e la partita cambia volto. Le occasioni sul taccuino sono quasi esclusivamente di sponda rossoblù. Solo al 52’ Natale sventa un’iniziativa di Traini, per il resto dei minuti si vedono solo Alessandro e compagni. A dieci minuti dal fischio d’inizio, passa il Campobasso: ottima discesa di Zammarchi sulla destra che salta due uomini e mette al centro, l’estremo chietino non trattiene la palla e Alessandro è lesto a bucare la rete per il vantaggio ospite. Dopo qualche minuto è ancora l’asse Alessandro Zammarchi ad impensierire la difesa neroverde. Stavolta i ruoli si ribaltano: Alessandro appoggia per l’inserimento in corsa di Zammarchi, l’ala romagnola tenta il lob ma Camerlengo (il peggiore dei suoi) ci mette la mano e devia in corner.
Tra il 60’ e l’85’ ci provano anche Cogliati in contropiede e altre due volte Zammarchi, ma in tutte e tre le occasioni non trovano fortuna. All’87’ c’è un’occasione ghiottissima sempre per il Campobasso: Candellori vede Alessandro e gli regala un assist al bacio, il numero dieci potrebbe ferire ancora la difesa di casa ma decide di sparare a salve su Camerlengo. Peccato per la doppietta mancata. La partita scivola verso la fine con il Chieti che non riesce a creare pericoli. Entrambe le squadre hanno dichiarato il perdurare del silenzio stampa. Adesso si aspetta la prima della classe Recanatese, in scena al Nuovo Romagnoli domenica prossima.
Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: