COMMISSARIAMENTO SANITA’ – Colagiovanni ed Esposito “Le logiche di palazzo hanno fatto male a questa regione”

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Il post sentenza della Corte Costituzionale sulla incompatibilità tra presidente della Giunta regionale e Commissario alla sanità viene commentato così dalla politica locale.

I consiglieri comunali di palazzo San Giorgio osservano.

“La sanità molisana meritava di più – affermano i capigruppo di Palazzo San Giorgio, Domenico Esposito di Forza Italia e Salvatore Colagiovanni dei Popolari per l’Italia – Le logiche di Palazzo, che hanno contraddistinto l’azione del Movimento 5 Stelle, hanno fatto più male alla nostra regione di ogni Governo passato che loro più di altri hanno duramente contrastato e criticato. Il loro atteggiamento ha ritardato “la cura” del sistema sanitario molisano di un anno e mezzo. Sono arrivate in Molise due professionalità da loro individuate e sostenute, che hanno portato idee da avanspettacolo per la risoluzione dei problemi (ricordiamo tutti la volontà di richiamare in servizio medici in pensione, o ancor più dirompente far intervenire i medici dell’esercito…), per fortuna della nostra regione sono, oramai un lontano ricordo”.

“Si apre finalmente una nuova speranza per l’intero comparto sanitario regionale, una nuova stagione arrivata grazie alla determinazione del Governatore Donato Toma, che gode della nostra più totale fiducia, il quale potrà riprendere in mano la situazione della sanità molisana – proseguono Esposito e Colagiovanni – ci auguriamo che la città di Campobasso possa finalmente avere un Dea di Secondo Livello, nell’interesse dell’intero territorio regionale”.

“La logica, del tutto sbagliata del Governo e supportata dalla delegazione parlamentare molisana, di marca pentastellata, finalmente, vede la sua conclusione – incalzano i due Consiglieri comunali – da oggi si deve aprire una nuova pagina e la maggioranza di Palazzo San Giorgio del Movimento 5 Stelle deve capire che, d’ora in avanti, si deve collaborare con la Regione Molise imprescindibile collaborazione se si ha davvero a cuore le sorti della nostra comunità cittadina e non solo”.

“Complimenti a Toma per la determinazione, caparbietà è responsabilità che gli hanno permesso di raggiungere questo risultato – concludono Esposito e Colagiovanni – noi, dal canto nostro, continueremo a svolgere il ruolo di sentinelle nell’Assise cittadina, perché abbiamo una responsabilità: fare il bene dei campobassani e della nostra Città Capoluogo di regione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: