POST SISMA – Montecilfone senz’acqua ripropone il problema del serbatoio. Per l’inizio dei lavori nei Comuni colpiti dal sisma ci sono i soldi ma manca il Commissario

serbatoio montecilfone
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

CAMPOBASSO – Terremoto del Basso Molise dell’agosto 2018,  i sindaci interessati, una ventina, chiedono che venga nominato al più presto un commissario per la gestione degli interventi e l’erogazione dei fondi.

Ma pare che anche su tanto non ci sia convergenza sul fronte politico. Perché a quanto pare il Piddi vorrebbe una nomina di propria fiducia e ovviamente il Governatore Toma come sempre accade in questi casi aspetta per sè l’incarico avallato anche dal Movimento cinque stelle che con l’on. Federico avrebbe rifiutato un impegno così.

Le risorse disponibili ci sono, circa 10 milioni di euro, 4-5 già spesi per l’emergenza dalla Protezione civile, mentre diventa un problema sempre più grosso con il passare del tempo, come ha spiegato il sindaco di Montecilfone Giorgio Manes, l’appalto per il serbatoio del paese già a Concorso ma ingabbiato nei ritardi della burocrazia regionale. Un appalto da qualche centinaia di migliaia di euro che intanto tiene fuori alcune famiglie dalle loro case che insistono nell’area in cui è ubicato e tanto oltre ai disagi del caso, costa circa nove mila euro al mese di autonome sistemazioni, soldi in sostanza della collettività.

E senza serbatoio Montecilfone è senza acqua da un paio di giorni. Pare per alcune rotture alla condotta dell’acquedotto molisano o su quella locale abbiano ridotto i flussi anche per Palata e Tavenna con interruzione completa, invece, per Montecilfone, paese che non avendo il serbatoio comunale in uso non può erogare acqua in caso di emergenza come questo. Insomma problemi su problemi per queste Comunità che hanno chiesto ancora un incontro al presidente Toma per ripetere l’appello a ridurre al massimo i tempi per la risoluzione di tutte le questioni soprattutto per quelle che si possono comporre in sede locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: