CRONACA – Truffa all’assicurazione, 80enne nei guai: “abitava” in una casa abbandonata

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

FROSOLONE – I Carabinieri della Stazione di Frosolone, nel corso dei servizi di Istituto finalizzati al contrasto dei reati ai danni delle assicurazioni, hanno denunciato alla Magistratura di Isernia un uomo di 80 anni, originario della Campania, amministratore unico di una ditta di officina meccanica, il quale, allo scopo di conseguire sgravi fiscali sui premi assicurativi, trasferiva fittiziamente la sede legale nel comune di Frosolone presso un’abitazione privata risultata disabitata dall’anno 2009, pur non avendovi mai risieduto né domiciliato, intestandosi illecitamente ben 4 veicoli tra autovetture e autocarri di diversa cilindrata.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, costantemente, attuano servizi di prevenzione e contrasto alle truffe ai danni di società assicurative, finalizzate al buon andamento delle attività economico-finanziarie e della fede pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: