SANITA’ – Toma si al Patto per la salute, ora il Molise vuole la cancellazione dei tagli

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSOPatto per la salute, i presidenti delle Regioni firmano e ovviamente c’è anche quella del Molise, del Governatore Toma che nei giorni passati aveva annunciato al Governo centrale il suo rifiuto in caso non ci fossero state aperture a favore del Molise.

Sanità, quindi, a quanto pare si aprono delle porticine per il Molise per una risistemazione ospedaliera anche se quanto scritto e presentato sul tavolo della Conferenza Stato Regioni è tutto da verificare nei prossimi mesi ammesso che il Governo regga e quindi resti al suo posto.

Allora, c’è una deroga al decreto Balduzzi che dovrebbe porre fine alle limitazioni di servizi per quelle regioni in sofferenza sotto l’egida del Piano di rientro, riduzioni e deroga che dovranno essere rideterminate nei prossimi mesi e se concluse in maniera positiva ricondurre alla riapertura di alcuni reparti da mesi chiusi in molti ospedali. Questo unitamente ad una nuova valutazione sulla presenza dei Commissari in regione da qui a sei mesi, e quindi ancora tempi riteniamo ancora abbastanza lunghi, mentre sul piano generale si accelereranno i tempi per attivare la riprogrammazione nel settore dell’edilizia sanitaria e nella riadeguamento tecnologico degli ospedali per i quali sono stati accantonati risorse per circa 2 miliardi di euro.

Per quanto rigguarda il personale dovrebbero essere sbloccati alcuni concorsi e quindi attivato il turnover e accanto a tanto autorizzata l’assunzione degli specializzandi in Medicina e cirurgia iscritti al 3° di specialistiche della durata di 4 e 5 anni. Un insieme di provvedimenti che Toma ritiene per il momento sufficienti per rimettere in moto la macchina sanitaria ferma da qualche anno e ridiscutere con il Governo sulla base di un documento condiviso con tutte le Regioni dove le difficoltà delle piccole regioni e quindi del Molise hanno rappresentato una priorità essenziale per arrivare all’unanimità dell’accordo sul Patto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: