ISERNIA – Stretta sull’uso dei telefonini alla guida, Polizia “Mai più distrazioni”

stretta sui telefonini alla guida
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

POLIZIA – “Mai più distrazioni”, stretta sull’uso dei cellullari alla guida in provincia di Isernia.

Si chiama “Alto Impatto” la campagna di prevenzione messa in campo dalla Polizia, che mira a contrastare le condotte di guida pericolose, legate spesso alle distrazioni al volante e che ha l’obiettivo finale di limitare e dissuadere da comportamenti irresponsabili che possono provocare incidenti stradali, anche gravi, con un particolare focus sull’uso del telefonino.

Purtroppo, la pericolosa ed errata abitudine dell’uso del telefonino durante la marcia del veicolo, è in continua e preoccupante ascesa ed è divenuta in breve tempo, una delle principali cause di incidenti stradali e di investimenti di pedoni.

Pertanto, per rendere ancor più incisiva tale specifica azione di prevenzione, la Polizia stradale è stata affiancata dal personale della locale Questura e i risultati conseguiti, lusinghieri dal punto di vista dei numeri e dello scopo raggiunto, hanno evidenziato il controllo di circa 70 persone ed altrettanti veicoli, con la redazione, fra l’altro, di 8 verbali per la violazione dell’articolo del codice della strada specifico per l’uso del cellulare durante la marcia e la conseguente decurtazione di 40 punti dalle patenti.

La Polizia, come sempre, raccomanda tutti i conducenti di astenersi dall’uso del cellulare durante la guida per scongiurare che, una lieve distrazione, possa diventare un peso sulla coscienza per tutta la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: