UNIVERSITA’ – Stefania Scippa eletta direttore del Dipartimento di bioscenze e territorio

Stefania Scippa
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSOStefania Scippa, professore ordinario di Botanica, è il neo Direttore del Dipartimento di Bioscienze e Territorio. Al suo primo mandato, guiderà dal 23 gennaio e per i prossimi tre anni, il Dipartimento a cui è stata eletta.

Oggi infatti, nella Sala del Consiglio del Dipartimento della sede universitaria di Pesche, si sono svolte, le votazioni per eleggere il Direttore per il triennio 2020-2023 e che hanno portato gli aventi diritto al voto presenti ad esprimere la propria preferenza eleggendo, a larga maggioranza, al vertice del Dipartimento di Bioscienze e Territorio, la prof.ssa Stefania Scippa. Il consenso a maggioranza assoluta dei votanti è un riconoscimento ampio e meritato all’impegno di studiosa e docente universitaria e alla sua visione progettuale orientata al gioco di squadra con l’obiettivo di favorire l’originalità nella ricerca e l’internalizzazione dei suoi studi.

Stefania Scippa è Prorettore con delega al Dottorato di Ricerca, responsabile scientifico del Giardino della Flora Appenninica di Capracotta e della Banca del Germoplasma del Molise. Le sue attività di ricerca, di base e applicata, si riferiscono prevalentemente allo studio, mediante un approccio morfo-funzionale, della biologia della radice e del seme e delle interazioni tra organismi vegetali e ambiente. Ricerche e studi documentati dalle numerose pubblicazioni scientifiche e dal coordinamento di progetti di ricerca e dalle collaborazioni con Università e Istituti di ricerca in ambito nazionale e internazionale.

È stata infatti coordinatrice del dottorato internazionale in Management and conservation issues in changing landscape e dei dottorati in Scienze Biologiche, Biomediche per l’Ambiente e il Territorio. Ha coordinato il corso di laurea internazionale in Science and Technology for the Environment and Territory in collaborazione con le Università di Spalato e Tragoviste, e il progetto Erasmus HEIPLADI in partenariato con le Università di Cagliari, Lisbona, Malta, Sofia, l’Istituto di ricerca per gli studi nel Mediterraneo di Chania (MAICh) e il centro per la Conservazione della Biodiversità dell’Accademia della Scienze Polacche.

Nel ringraziare i membri del Dipartimento per la fiducia accordata attraverso il loro voto, la prof.ssa Scippa, al termine delle operazioni di scrutinio, ha dichiarato: “Mi attende un compito non semplice, ma che all’interno del Dipartimento che mi appresto a dirigere e con tali presupposti, saprò trovare la forza ed ancor più alimentare le mie e nostre motivazioni necessarie per affrontare, al meglio, questo nuovo e stimolante impegno. Imprimere slancio, partecipazione e condivisione per lo sviluppo e crescita del nostro Dipartimento e di UniMol non può che prescindere dal contributo che ciascuno di noi è sicuramente in grado di fornire ed il segnale avuto oggi ne rappresenta la più efficace conferma e nitida consapevolezza“.

Dal 23 gennaio Stefania Scippa succede, alla direzione del Dipartimento, a Giovanni Musci, Ordinario di biochimica al quale sono andati i ringraziamenti per il lavoro svolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: