ISERNIA – Scarcerato il pakistano arrestato con l’accusa di rapina all’autolavaggio: era uno dei soci

Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

ISERNIA – Scarcerato il pakistano arrestato con l’accusa di rapina ai danni di un autolavaggio di Isernia.

A darne notizia è stato direttamente il legale che assiste lo straniero, avv. Gaetano Luigi Spinelli, del foro di Napoli Nord, che ha spiegato come “a seguito dell’interrogatorio rilasciato dal mio assistito e della produzione documentale depositata da questo difensore, il Gip ha deciso di revocare l’ordinanza di custodia cautelare con immediata scarcerazione del mio assistito”.

E’ stata quindi accolta la tesi sostenuta dal difensore Gaetano Luigi Spinelli, che ha dimostrato, anche mediante produzione documentale, come il suo assistito, “imprenditore tessile inserito stabilmente nel tessuto produttivo del comune di Succivo, nel casertano, totalmente incensurato e proprietario di una fabbrica con diversi dipendenti, in realtà fosse socio del denunciante, proprietario dell’autolavaggio sito nel comune di Isernia, e che la tesi accusatoria e quindi la denuncia della rapina non avesse fondamento probatorio”.

Il Gip ha quindi sostenuto la credibilità dell’arrestato e la tesi difensiva, ordinando l’immediata scarcerazione come richiesto dal difensore avv. Gaetano Luigi Spinelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: