CRONACA – PostePay svuotata, nuova truffa via mail e telefono: smascherato l’hacker

PostePay truffa
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

SAN GIULIANO DEL SANNIO – Un “hacker” trae in inganno e truffa una giovane residente nel piccolo centro molisano. Una 25enne di San Giuliano del Sannio, infatti, è rimasta vittima della “rete”.

Qualche mese fa la 25enne si è accorta di non avere più accesso al portale di Poste Italiane per gestire i movimenti on–line della carta PostePay e ignara della “truffa”, ha risposto ad una mail che le è stata inoltrata da un indirizzo molto simile a quello originale e successivamente essendo stata contattata telefonicamente da un interlocutore che si è presentato come operatore del sito, rassicurandola e convincedola a fornire ulteriori elementi e dettagli personali, ha fornito i codici di blocco personali.

Poi, effettuatando un controllo allo sportello ATM e non riuscendo ancora ad accedere al portale dedicato, si è accorta di essere stata vittima di una truffa, comunemente detta phishing, e quindi che le erano stati sottratti 840,00 euro.

La denuncia ai Carabinieri apre l’attività di indagine che in poco tempo riescono a smascherare l’hacker, un giovane extracomunitario residente da tempo nel napoletano denunciato già altre volte in altre località del territorio nazionale per le medesime truffe.

Quindi denunciato dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria di Campobasso di frode informatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: