CRONACA – Sequestrate due pistole e circa trecento cartucce, un uomo denunciato

Sequestro armi
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

SANT’ELIA A PIANISI – I militari della Stazione Carabinieri di Sant’Elia a Pianisi, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni, ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di detenzione abusiva di armi e munizioni.

Durante i controlli di routine per verificare la corretta custodia delle armi, i militari hanno scoperto che di un signore del posto, già titolare di porto d’armi, deteneva presso la propria abitazione, oltre alle armi regolarmente denunciate, due pistole e circa trecento cartucce, immediatamente sequestrate e messe a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino.

Tra i molteplici compiti delle Stazioni Carabinieri vi è anche quello del controllo dei possessori di armi. Tutte le persone che detengono a vario titolo armi o munizioni devono averne titolo e denunciarle immediatamente alle Forze dell’Ordine: alla Polizia di Stato nei centri in cui è presente o presso le Stazioni Carabinieri nei comuni più piccoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: