ANNO ACCADEMICO – Lunedì inaugurazione. Tema l’archeologia. I complimenti dell’assessore Di Baggio

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – Inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli studi del Molise, tema di quest’anno l’archeologia con la presenza di ospiti illustri tra cui l’archeologo dr. Salvatore Settis, Presidente del Consiglio Scientifico del Louvre. Un momento celebrativo consueto che quest’anno apre una finestra a tema specifico su un patrimonio importante presente in Molise.

“Una scelta importante e preziosa, quella operata dal Rettore prof. Brunese, – osserva l’assessore regionale alla pubblica istruzione Di Baggio –  che ha inteso accendere i fari sull’enorme patrimonio archeologico e storico del Molise, un patrimonio forse unico al mondo, su cui imbastire progetti ambiziosi di riscatto di un intero territorio per troppo tempo abbandonato a se stesso. Ed emerge il collegamento ideale e, a questo punto, concreto, con l’intero territorio della provincia pentra (Castel San Vincenzo, Pietrabbondante, solo per citare alcuni siti archeologici di rilievo) e con il Museo Paleolitico, con il suo enorme potenziale ancora inesplorato e su cui implementare progetti di portata nazionale e mondiale, grazie anche al preziosissimo ultimo rinvenimento umano, alla presenza di innumerevoli testimonianze di epoca romana e sannitica.

Il territorio di Isernia si presenta quindi come l’alveo naturale in cui condurre e ricondurre percorsi di studio e specialistici di alta formazione: ci sono tutte le premesse, concrete, per far si che potesse quindi ospitare nuovi corsi di laurea e, nello specifico, specializzarsi in quella che è la sua naturale vocazione.

Una scelta che riceve quindi i complimenti della Regione “Complimenti al Rettore prof. Brunese e all’intero Ateneo – conclude Di Baggio -, che ha centrato l’obiettivo accendendo i riflettori su una tematica cosi sentita e così importante per l’intera regione: con un buon lavoro di squadra e grazie alla preziosa collaborazione si stanno avviando nuovi percorsi di qualità, che non solo saranno un vanto per il territorio, ma che costituiranno il naturale sbocco di studi e di lavoro per i molisani e per tutti coloro che, attratti dall’alta qualità dei servizi offerti, verranno a studiare in Molise da fuori regione, con un’inversione di tendenza rispetto a tutto ciò che si è verificato finora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: