REGIONE – Coronavirus, costituita task force in Molise per eventuale emergenza

coronavirus
DR F35 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – Costituita una task force permanente per la  gestione di una eventuale emergenza nCoV2019.

Infatti, presso la Direzione generale Salute Regione Molise, nel corso di una riunione convocata dal direttore, Lolita Gallo, alla presenza  del commissario Asrem, Virginia Scafarto, è stata predisposta l’attivazione della Rete regionale di prevenzione e  sicurezza sanitaria con i referenti responsabili della intera Rete sanitaria,  al fine di consentirne la diffusione a tutti gli operatori, dai  medici di Base, ai  pediatri  di Libera scelta, ai medici di Continuità assistenziale,  al personale del SET-118, Pronto soccorso aziendali, Malattie infettive, Laboratori di microbiologia.

La Regione Molise e la ASREM, a tal fine,  hanno già predisposto e attivato,  sulla base di quanto stabilito dalla circolare  del Ministero della Salute del 22.1.2020  e dalle indicazioni internazionali emanate dall’Organizzazione mondiale della sanità, la “Procedura per la gestione di caso sospetto di infezione da Coronavirus2019-NCOV”, che contiene l’insieme di istruzioni e raccomandazioni operative destinate agli operatori coinvolti nella gestione dei casi eventuali sul territorio regionale.

Le procedure di presa in carico dei pazienti nei diversi setting assistenziali sono in costante  aggiornamento  e saranno condivise con specifici documenti di indirizzo, allineati con i dati e le informazioni più recenti disponibili.

Al fine di evitare inutili ed ingiustificati allarmismi, all’origine, tra l’altro, di un ricorso inutile ed immotivato ai Pronto soccorso, si invita la popolazione ad attenersi alle sole informazioni ufficiali diffuse dal Ministero.

Gli esperti raccomandano a tutti i semplici accorgimenti igienici (lavaggio frequente delle mani, starnutire o tossire posizionando davanti al viso fazzoletti monouso) che limitano la trasmissione di tutte le infezioni respiratorie trasmissibili, come l’influenza, che sta raggiungendo in questo periodo il picco di diffusione.

Si ricorda che il numero verde 1500 del Ministero della Salute fornisce gratuitamente ai cittadini, 24 ore su 24, informazioni su modalità di trasmissione, sintomi, misure di prevenzione del  contagio da Coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: