CRONACA – Furti nelle case. Il territorio di mira ora è quello tra Baranello e Vinchiaturo

emanuele gaeta
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande

CAMPOBASSOBaranello e Vinchiaturo, ladri in azione in questi ultimi due paesi. Quattro o cinque furti nelle case più isolate nell’ultima settimana.

Il copione adottato, secondo il comandante provinciale dei Carabinieri col. Emanuele Gaeta è sempre lo stesso “Arrivano fanno i sopralluoghi per due tre giorni sul posto scelgono le case più isolate e meno controllate e scelgono immediatamente dopo il momento migliore per entrare in casa. Al di là di tanto comunque dobbiamo dire che nell’ultimo mese e mezzo abbiamo registro 5 o 6 in tutta la Provincia  controllata da noi, un buon risultato per quanto è accaduto precedentemente. Certo è difficile prenderli tutti. ma ne abbiamo presi e allontanati tanti negli ultimi giorni.

Li abbiamo quasi tutti scacciati. Basti pensare all’Audi nera fermata qualche giornata fa a Castropignano con malviventi con molti precedenti, a Vinchiaturo ne abbiamo riconosciuto e fermati altri che stavano evidentemente per entrare in azione, verso Sepino provenienti dalla Campania respinti altri ancora e i 4 rumeni pronti ad operare parimenti a Termoli e nel Basso Molise. In città, a Campobasso, mi auguro che continui, non è accaduto nulla da giorni. Il controllo in atto è serrato abbiamo messo in campo il doppio delle pattuglie, c’è un impegno continuo da parte di tutta l’Arma. Il consiglio che comunque ripetiamo fino alla noia alla popolazione – ripete il col, Gaeta – è quello di avvisare subito  e non il giorno dopo i Carabinieri su movimenti di persone e auto sospette aggirarsi anche più volte in determinati territori e contrade” A Baranello, comunque, le ultime incursioni del fine settimana passata Prese di mira alcune abitazioni nell’area della stazione qualcuna anche di giorno. Bottino quanto trovato sul proprio cammino con danni anche agli infissi delle abitazioni per l’uso di attrezzi di effrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: