CRONACA – Immigrati, rivolta al centro di accoglienza di Roccaravindola

Immigrati, rivolta al centro di accoglienza di Roccaravindola
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica

ROCCARAVINDOLA – È scoppiata la rivolta questa mattina a Roccaravindola alta nel centro di accoglienza per immigrati.

Ad innescare la protesta sono stati alcune decine di migranti che hanno dato fuoco a delle carte, così come a materassi, cuscini e altro materiale infiammabile. Stando alle prime notizie, i vigili del Fuoco hanno spento i focolai ed evitato che le fiamme potessero estendersi anche ad altro materiale infiammabile. Nessun ferito.

Pare che gli immigrati senza permesso in quanto hanno perso il diritto all’accoglienza, attendono di essere espulsi. In pratica possono restare in Italia, ma senza poter usufruire del vitto e alloggio. Quindi è scoppiata la protesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: