CRONACA – Coronavirus, si fingono della Croce Rossa per fare tamponi: ladri/sciacalli in azione

truffe anziani
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

CORONAVIRUS – Sfruttando l’emergenza in corso cercano di mettere a segno furti nelle abitazioni.

Infatti, alcuni anziani hanno segnalato di aver ricevuto strane telefonate di interlocutori che, spacciandosi per la croce rossa italiana, annunciano visite a domicilio per il tampone coronavirus.

Ovviamente si tratta di ladri-sciacalli. A mettere in guardia le persone dai ladri che in queste ore stanno approfittando di una situazione di particolare vulnerabilità, è la Protezione Civile del Molise.

«Attenzione tutti. L’associazione nazionale Carabinieri rende noto che alcuni anziani stanno ricevendo strane telefonate di interlocutori che, spacciandosi per la Croce rossa italiana, annunciano visite a domicilio per il tampone coronavirus. Si tratta di ladri-sciacalli, massima attenzione. Aiutiamo tutti le nostre forze dell ordine ad individuare questi delinquenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: