ARCHEOLOGIA – Lavori campo sportivo: rinvenuta necropoli romana di 2.500 anni fa

san martino in pensilis
La Molisana Natale plastica
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

SAN MARTINO IN PENSILIS – Una Necropoli che potrebbe risalire anche a duemila e cinquecento anni fa, è stata rinvenuta  nel corso dei lavori di risistemazione del campo sportivo nel comune di San Martino in Pensilis.

Il cantiere ora è chiuso e il sito è stato posto sotto vincolo archeologico. Secondo indiscrezioni, sarebbero affiorate una decina di vecchie tombe di epoca classica.

Ad ogni modo,  la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Molise, comunica che ha avviato «le procedure previste per legge, al fine di valutare l’estensione dell’area interessata dalle emergenze archeologiche e documentare materiali e contesti.
Durante i lavori sono emerse sepolture che, a seguito di un primo sopralluogo, possono datarsi a un arco cronologico che va approssimativamente dal IV al II sec. a.C. Non è attualmente possibile ricondurre le sepolture a una determinata civiltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Edilnuova Pozzilli
error: