CORONAVIRUS – A Isernia presi d’assalto i supermercati. Ad alcuni isernini non è arrivato il messaggio di prevenzione

CORONAVIRUS - A Isernia presi d'assalto i supermercati. Ad alcuni isernini non è arrivato il messaggio di prevenzione
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Assalto insensato ai supermercati. La psicosi da ‘primo giorno’ colpisce anche Isernia.

Non è stato un’inizio del DCPM responsabile quello a Isernia. Stamattina, infatti, numerose persone si sono recate in maniera compulsiva nelle attività alimentari e per prodotti di casa. Nonostante le notizie, le circolari, le direttive impartite, una parte degli isernini ha ben pensato di recarsi stamattina in massa ad acquistare alimenti e prodotti per disinfettare.

A nulla è servito dire RESTIAMO A CASA, sembrerebbe quasi il contrario, cioè quello di uscire. Si è verificato nel fine settimana e oggi. Anche il sindaco pentro Giacomo d’Apollonio ha invitato “alla calma e al buon senso e di rispettare le regole”. Ma si sa, molti isernini si sentono immuni a tutto, persino a una pandemia.

Fortunatamente anche i locali notturni, pub, bar e pizzerie hanno deciso di chiudere e offirre la consegna a domicilio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: