CORONAVIRUS – Due contagiati da Bergamo alla Terapia intensiva del Cardarelli. 17 gli infetti in Molise

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Due pazienti provenienti dalla azienda sanitaria di Bergamo sono arrivati nella serata di ieri in Molise e sono stati trasferiti nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Cardarelli” del capoluogo regionale.

La struttura sanitaria bergamasca ha chiesto aiuto alle altre regioni italiane, soprattutto quelle che hanno più disponibilità di posti letto per la rianimazione, per essere al limite del collasso nel trattamento di questo tipo di pazienti affetti Covid-19.

Intanto  in Molise mentre ci si prepara ad affrontare una settimana molto delicata nella verifica di pazienti infetti da Coronavirus che da qualche giorno sono in quarantena e quindi nella valutazione della circolazione del virus e della sua patogenicità e nell’attesa di esiti di altri tamponi, i casi di contagiati sono fermi a 17 di cui 4 in rianimazione 3 a malattie infettive e 10 in isolamento. Le persone censite in isolamento sorvegliato a ieri erano 470, i tamponi effettuati oltre 250.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: