CORONAVIRUS – Pozzilli: oltre i positivi del Neuromed nessun contagiato, 3 in isolamento e 6 sotto osservazione

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

POZZILLI – Dopo il caso Neuromed a Pozzilli c’è preoccupazione per l’evoluzione dei contagi da Covid-19.

A ieri non sono stati registrati casi positivi oltre a quelli del Neuromed, ma la preoccupazione dei cittadini, ovviamente, è tanta.

A Pozzilli, dunque, ci sono solo 3 persone in isolamento provenienti da fuori Regione, nulla di più’. Nessun nuovo contagiato o positivo. Intanto, Neuromed ha messo in osservazione 85 persone che, in qualche modo hanno frequentato il reparto dove sono stati riscontrati i 9 positivi.

Relativamente alle 85 persone segnalate dall’Istituto che hanno lavorato di recente nell’ospedale, 29 sono concentrate tra Venafro (23)  e Pozzilli (6). Stanno bene e vengono monitorate giornalmente. Anche i familiari sono stati messi in quarantena.

A tal proposito è intervenuta anche la sindaca di Pozzilli, Stefania Passarelli, che sottolinea: “il personale sanitario e socio sanitario impegnato nell’assistenza della struttura ‘Neuromed’, iscritto nell’elenco ‘Neuromed’ e trasmesso alla Regione, è obbligato ad avvisare i familiari conviventi di osservare il periodo di quarantena. Se i familiari del personale socio sanitario non osservano la quarantena saranno denunciati all’autorità competente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: