CORONAVIRUS – Il bollettino del 24 marzo 2020

Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, nell’ormai consueto appuntamento giornaliero, esordisce ringraziando il personale medico e gli operatori che in questi giorni fanno fronte all’emergenza.

Per quanto riguarda , invece, l’arruolamento di medici e operatori, spiega che sono pervenute 52 istanze di infermieri, 72 di operatori sanitari e 16 medici non specializzati, 4 in pensione (2 anestesisti e rianimazione e 1 per malattie infettive).

Sempre Toma, auspica di ricevere altre candidature e che a partire da domani, saranno contrattualizzati coloro che hanno risposto all’appello. Infine, come di dovere, esorta a mantenere i giusti atteggiamenti e rispettare le regole per contenere il contagio.

Mentre, è spettato a Oreste Florenzano fare il punto della situazione sui dati e i numeri dei contagi.

71 contagi, dopo aver processato 572 tamponi totali di cui 501 negativi.

In isolamento domiciliare si trovano altri 2 pazienti ricoverati in Malattie Infettive, con 16 che restano in reparto, mentre 7 si trovano in Terapia Intensiva. In isolamento ci sono in totale 30 persone, di cui 9 dimessi. Sono 3 i guariti .

Sono 9 casi positivi presso il Neuromed.

QUI IL VIDEO DELLA CONFERENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: