CORONAVIRUS – Attesa per il risultato di altri tamponi. 71 restano i contagiati. Arrivano i rinforzi: medici e infermieri

Medico, dottore. sanità
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Rimangono 71 i contagi da Covid 19 in Molise. In attesa, stasera, degli esiti di altri tamponi effettuati nelle ultime ore.

501 i tamponi effettuati, sette le persone in terapia intensiva, 16 i ricoveri a Malattie intensiva, 2 i dimessi e obbligati a isolamento domiciliare, 30 in isolamento domiciliare, tre le persone guarite, 8 le persone decedute, 9 gli asintomatici che si trovano nella clinica Neuromed di Pozzilli.

Stamane sono stati sottoposti a tampone 12  operatori sanitari del Pronto soccorso del Veneziale di Isernia venuti a contatto con la donna di Monteroduni deceduta il 20 marzo. Intanto si continua a discutere sulla necessità di sottoporre a tampone gli operatori sanitari un intervento su cui il Governatore Toma pare essere d’accordo soprattutto dopo che 20 sanitari del 118 si sono ammalati di Covid 19 e tre tre medici tra Agnone, Bojano, Campobasso e Riccia.

Aumenta la forza lavoro specializzata e non per fronteggiare l’emergenza Covid 19. Intanto stamane si è proceduto a contrattualizzare a supporto delle attività sanitarie soprattutto, del Cardarelli di Campobasso riconosciuto riferimento Covid 19 per il Molise, 53 infermieri, 76 operatori sociosanitari, 16 medici non specializzati, 4 medici in pensione, 2 medici infettivologi e 2 anestesisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: