CORONAVIRUS – Bandiere a mezz’asta in segno di lutto, alle 12 l’Italia si ferma

CORONAVIRUS - Bandiere a mezz'asta in segno di lutto, alle 12 l'Italia si ferma
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

CORONAVIRUS – Martedì 31 marzo alle 12 in tutta Italia: bandiere mezz’asta e un minuto di silenzio.

Oggi alle 12 l’Italia si ferma per rendere omaggio a tutte le vittime del Coronavirus, in segno di vicinanza ai familiari e di partecipazione nazionale al cordoglio delle comunità più colpite dalla pandemia.

L’iniziativa, partita dai sindaci italiani, si è allargata ad altre istituzioni: la bandiera italiana a mezz’asta sarà esposta su tutti gli edifici pubblici. I primi cittadini della Penisola infatti, con indosso la fascia tricolore, saranno davanti ai propri municipi in silenzio e con le bandiere esposte a mezz’asta “in segno di lutto” e in “segno di solidarietà con tutte le per comunità che stanno pagando il prezzo più alto”.

Dunque, alle ore 12, da nord a sud del Paese, milioni di italiani si fermeranno per ricordare con un minuto di silenzio le vittime della pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: