CORONAVIRUS – Mutui prima casa, parte la sospensione delle rate

coronavirus sospensione mutuo prima casa
ristorante il monsignore venafro
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CORONAVIRUS – Arrivano le regole del ministero dell’Economia per il congelamento dei mutui prima casa.

E’ online, infatti, il modulo per richiedere la sospensione delle rate dei mutui prima casa come previsto dal dl 18/2020.

Il nuovo decreto ministeriale sul Fondo Gasparrini è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Dopo la pubblicazione del regolamento attuativo da parte del Mef, da ieri si può compilare l’apposita domanda e presentarla alla propria banca per chiedere l’accesso al Fondo di solidarietà per i mutui prima casa (il cosiddetto Fondo Gasparrini) gestito dalla Consap.

I moduli sono stati consegnati alle banche e tutte le filiali, a partire da ieri, sono pienamente operative. Tra le principali novità: è possibile addebitare al Fondo il 50 per cento degli interessi connessi al periodo della sospensione; non è più necessaria la presentazione del modello Isee; l’accesso al Fondo è stato esteso anche a lavoratori autonomi e liberi professionisti; non si terrà conto delle sospensioni già concesse su mutui per i quali, all’atto della presentazione dell’istanza, sia ripreso, per almeno tre mesi, il regolare ammortamento delle rate di mutuo.

Qui il modulo per richiedere la sospensione dei mutui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: