CONFCOMMERCIO – Emergenza Coronavirus, con il microcredito al Molise circa 8 milioni di euro

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO –  Aiuti alle imprese artigiane commercianti le risorse messe in campo soprattutto dalle Banche attraverso il provvedimento microcredito Covid 19 circa 2 miliardi di euro soddisfa in qualche maniera per ora il settore. Al Molise tocca la sua buona fetta, 8 milioni di euro e di quanto il presidente di Confcommercio Paolo Spina appare abbastanza soddisfatto.

irene-tartaglia

Irene Tartaglia

“Con soddisfazione apprendiamo che la Regione Molise, attraverso la Giunta regionale, ha approvato un importante provvedimento che dota la cifra di 8 milioni di euro per il Micro Credito Covid-19, destinato alle imprese, ai commercianti e agli artigiani della nostra regione.” – ha commentato il direttore di Confcommercio Molise, Irene Tartaglia – Una decisione che incontra le nostre proposte già espresse a livello locale, all’indomani del Decreto Cura Italia – afferma Tartaglia – e che consentirà una iniezione di liquidità per quanti oggi accusano una forte sofferenza economica, causata dalla chiusura forzata delle proprie attività.”

Sempre in tema di liquidità alle imprese e di snellimento degli iter burocratici per l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese del terziario di mercato, Confcommercio Molise segnala l’accordo raggiunto con Intesa Sanpaolo che destina un plafond di 2 miliardi di euro riservato agli associati Confcommercio.

“Un’iniziativa che ci consente di mettere a disposizione delle nostre imprese un ulteriore e immediato strumento di sostegno – precisa il presidente Confcommercio Paolo Spina –  necessario per affrontare le straordinarie difficoltà contingenti, con l’obiettivo di superare l’emergenza e poter così affrontare la fase di ripresa che seguirà”.

Accordo Confcommercio – Intesa San Paolo

L’iniziativa è parte integrante delle misure straordinarie a sostegno dell’economia delle imprese e delle famiglie italiane, annunciate da Intesa Sanpaolo in esecuzione del Decreto Legge Cura Italia:

  • 5 miliardi di euro di nuovi finanziamenti per le imprese di tutto il territorio nazionale a supporto della gestione del circolante, declinata attraverso linee di credito aggiuntive rispetto a quelle preesistenti;
  • 10 miliardi di euro di liquidità per i clienti Intesa Sanpaolo, grazie a linee di credito già deliberate a loro favore e ora messe a disposizione per finalità ampie e flessibili, quali la gestione dei pagamenti urgenti;
  • la sospensione per 3 mesi delle rate dei finanziamenti a medio/lungo termine in essere, per la sola quota capitale o per l’intera rata. La sospensione dei finanziamenti è estesa anche a favore delle famiglie di tutto il territorio nazionale.

Viene, inoltre, prevista una convenzione con condizioni dedicate agli associati Confcommercio che prevede concrete facilitazioni sui micro-pagamenti (di importo inferiore ai 10 Euro) accettati tramite POS fisici Intesa Sanpaolo.

Si precisa che il protocollo prevede di avviare una collaborazione operativa, che vedrà anche il coinvolgimento dei Confidi, per individuare le modalità, le forme tecniche e le azioni per mettere in campo i migliori strumenti di accompagnamento delle imprese per superare l’emergenza e sostenerne il rilancio.

Infine, per favorire la diffusione tra i dipendenti delle Imprese associate di strumenti di lavoro a distanza, senza che ciò comporti immobilizzazione di capitale, la banca, attraverso Intesa Sanpaolo Forvalue, metterà a disposizione un servizio finalizzato al noleggio di Personal Computer al domicilio del personale dipendente, corredato dei necessari servizi complementari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Gabetti agenzia Venafro
Maison Du Café Venafro
gioielli in argento faga gioielli
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
colacem
Gabetti agenzia Venafro
Maison Du Café Venafro
gioielli in argento faga gioielli

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: