CRONACA – Sorpreso a fare surf in piena emergenza coronavirus: denunciato un 50enne

CRONACA - Sorpreso a fare surf in piena emergenza coronavirus denunciato un 50enne
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
porte infissi molise rottamazione
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

TERMOLI – Nonostante lo slogan: “io resto a casa” venga ripetuto come un mantra da tutti i media, così non è stato per un cinquantenne termolese che nel giorno delle Domenica delle Palme è stato sorpreso dall’equipaggio della motovedetta V.916 a surfare nelle acque prospicienti il Lungomare Nord della città.

L’operazione di abbordaggio è stata resa complessa dalle avverse condizioni meteo–marine caratterizzate da vento teso proveniente da Maestrale. Probabilmente, proprio il vento sostenuto ha spinto questo sportivo della domenica a prendere il largo, nonostante la pandemia continui a mietere vittime in tutta Italia, incurante che comportamenti così spregiudicati quanto irrispettosi, nei confronti di chi soffre per la perdita di un parente o di un amico, possono pregiudicare la salute di una intera comunità.

Stare sulla cresta dell’onda però, talvolta, può costare caro; infatti, questa persona dovrà pagare una multa da € 400,00 a € 3000,00.

Non meglio è andata a quattro pescatori dilettanti, convinti di non poter essere visti sul molo esterno del porticciolo di Campomarino, che invece sono stati segnalati dall’equipaggio del B.S.O. (Battello Servizio Operativo) 52 alle pattuglie in servizio sulla costa, le quali hanno irrogato a ciascuno la stessa sanzione pecuniaria di cui sopra.

La dipendente Stazione Navale di Termoli, che nei prossimi giorni intensificherà
ulteriormente i controlli con particolare riguardo ai giorni di Pasqua e “pasquetta”, dall’inizio dell’emergenza COVID -19 ha effettuato circa 100 crociere operative, impiegato più di 300 uomini sul mare e controllato più di 40 persone ai fini dell’ottemperanza della normativa in atto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
faga gioielli venafro isernia cassino
vendita mascherine girasmoke
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

vendita mascherine girasmoke
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: