EMERGENZA CORONAVIRUS – Primiani (M5S) “Bandi per medici aperti e mai conclusi”

urologia cardarelli campobasso
eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO Emergenza Coronavirus, troppi Bandi per sanitari e medici aperti e non conclusi. A sostenerlo il consigliere regionale di Cinque stelle Angelo Primiani.

“Esaminando le ultime procedure concorsuali, infatti, – osserva Primiani – scopriamo che in realtà in Molise ci sono posizioni appetibili per i medici, soprattutto giovani. È il caso dell’avviso pubblico pensato per assumere a tempo indeterminato cinque Dirigenti Medici Specialisti in Pediatria con competenza in Neonatologia. Nonostante il bando pubblicato a luglio 2019, le graduatorie di merito sono state approvate solo sei mesi dopo, a gennaio 2020. A marzo 2020, addirittura, con delibera n. 39 del Direttore Generale Asrem, Florenzano, si è preso atto dell’esito della graduatoria, ma dopo nove mesi i medici non sono stati ancora assunti.

Non solo. Sembra che, intanto, alcuni vincitori del concorso, non avendo mai ricevuto da Asrem le comunicazioni propedeutiche a sottoscrivere il contratto di lavoro, abbiano già accettato rapporti di collaborazione con Aziende sanitarie in altre regioni. E non è finita, perché il 14 aprile scorso l’Azienda sanitaria ha pubblicato un nuovo avviso per il ‘conferimento di 5 incarichi libero-professionali a medici specialisti in Pediatria’.

In pratica – spiega il portavoce M5S – ha aperto lo stesso bando che ha già una graduatoria, ma che non è stato mai portato a compimento. Quindi viene da chiedersi: perché si continuano a bandire concorsi se poi i medici selezionati non sono assunti a causa della paralisi degli apparati burocratici dell’Asrem? Se avessimo dato seguito a tutte le procedure attivate finora, oggi avremmo più medici nei nostri ospedali. Invece anche in situazione d’emergenza siamo in balìa di una burocrazia che di fatto pesa sulla sanità molisana e sui servizi ai cittadini. La situazione è ormai intollerabile, quindi – conclude Primiani – ho depositato una diffida formale ai vertici Asrem affinché si proceda con massima celerità a concludere le procedure concorsuali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: