ISERNIA – “Festa della liberazione” e “Festa del lavoro”: negozi chiusi

comune isernia
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

ISERNIA – Il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, dopo alcuni contatti avuti già durante la scorsa settimana con i sindacati di categoria circa l’eventuale chiusura degli esercizi commerciali nelle date del 25 aprile “Festa della Liberazione” e del 1° maggio “Festa dei lavoro”, rappresenta che sta valutando la possibilità di emettere un’apposita ordinanza che accolga le richieste dei lavoratori i quali, con senso di servizio e rischio personale, sono rimati attivi nei punti vendita fin dall’inizio della pandemia.

L’ordinanza, oltre che rispondere a ragioni legate all’importanza che rivestono le feste della liberazione e del lavoro per tutti gli italiani, sarebbe essenzialmente finalizzata a scongiurare assembramenti da parte di coloro che tendono a cogliere qualsivoglia occasione per uscire di casa, specie in occasione di ricorrenze festive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: