TAR – Respinta istanza cautelare per Tedeschi e Scarabeo. Sentenza fissata al 13 maggio

tar-molise
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Il TAR respinge l’istanza cautelare di Tedeschi e Scarabeo. Sentenza fissata al 13 maggio.

E’ stata respinta l’istanza cautelare presentata dagli avvocati Pino Ruta, Massimo Romano e Margherita Zezza per conto degli ex consiglieri regionali Tedeschi e Scarabeo che per il momento si pongono fuori dal Consiglio regionale dopo che gli assessori Cotugno e Cavaliere sono rientrati in Consiglio regionale nei ranghi di consiglieri avendo consegnato le dimissioni da assessore al presidente Toma qualche giorno fa insieme a Di Baggio e Niro.

Una nuova situazione politica e amministrativa voluta da Toma che aveva portato a uscire dall’assemblea consiliare di palazzo D’Aimmo anche Paola Matteo di Orgoglio Molise e Nico Romagnuolo di Forza Italia.

La sentenza del Tar così è stata fissata al 13 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: