MISURE ANTICORONAVIRUS – Campobasso, 5mila controlli attuati dalla Polizia locale

municipio campobasso
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Un lavoro determinate quello condotto dalla Polizia locale nel periodo emergenziale del Coronavirus.

La Guardia municipale di Campobasso, in questi mesi, si è occupata di portare avanti una serie di attività riconducibili in special modo a servizi di ordine pubblico riguardanti: il controllo degli spostamenti delle persone sul territorio; il monitoraggio del rispetto delle prescrizioni gravanti su esercizi commerciali e pubblici; il controllo del rispetto degli obblighi di permanenza domiciliare per i soggetti sottoposti a quarantena/isolamento; le verifiche documentali concernenti la veridicità di quanto dichiarato in sede di autocertificazione e controlli incrociati tra autodichiarazioni ritirate in strada ed elenchi contenenti soggetti in quarantena/isolamento forniti dall’ASREM.

“Si è dimostrato determinante per la corretta gestione della situazione emergenziale che stiamo vivendo sin da marzo, il lavoro costante portato avanti in questi mesi, con rigore e professionalità, dagli agenti della nostra Polizia Locale. – ha dichiarato il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina – La situazione in città e in tutta l’area urbana è stata monitorata e controllata quotidianamente con grande attenzione senza lasciare nulla al caso. I nostri agenti hanno operato sempre per i cittadini, per la loro sicurezza, dimostrando, tra le altre cose, abnegazione e capacità di gestione di ogni singolo episodio che si sono ritrovati ad analizzare. A nome della città e dell’Amministrazione porgo a tutti gli agenti del comando di Polizia Locale di Campobasso un sentito ringraziamento per il loro operato.”

Dall’inizio dell’emergenza, gli agenti della Polizia Locale si adoperano per verificare che gli spostamenti delle persone (appiedate, automunite, etc.) siano giustificati da legittime cause previste dai decreti in materia. Tali funzioni sono state eseguite dal Corpo, garantendo fino a n. 10 pattuglie al giorno (ossia n. 20 unità impiegate) divise sui due turni di servizio 8,00-14,00 e 14,00-20. Gli operatori impiegati sono muniti di armamento e dipendono operativamente dal Questore/funzionari di P.S.

I dati numerici attestanti controlli e sanzioni, riferiti alla sola Fase 1, che sono stati comunicati in Questura dalla Polizia Locale nei giorni scorsi, sono stati i seguenti: effettuati ben 5000 controlli sugli spostamenti delle persone; si sono attuati 1260 controlli concernenti le attività commerciali/produttive/connesse alle produttive ed esercizi pubblici; i controlli domiciliari effettuati sono stati 160; le persone sanzionate con verbale di accertata violazione amministrativa sono state 10; 4 le persone denunciate; 3536 controlli documentali effettuati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: