COVID 19 – Manzo (M5S) “Quali servizi la Regione ha attivato per le persone disabili?”

faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Disabilità, quali servizi in tempo di Coronavirus sono stati offerti in Molise a persone affette da questo tipo di disagio.

A porsi il problema per giralo al Governo regionale è la consigliera del M5S Patrizia Manzo che osserva.

“Quando si parla di sanità e di servizi collegati, il dibattito politico, non solo in questa fase emergenziale, si concentra quasi esclusivamente sulla rete ospedaliera, dimenticando quella che è invece l’ossatura del sistema e cioè l’assistenza territoriale a sostegno delle persone più fragili. Quella che oggi, a seguito dell’emergenza sanitaria in atto – sottolinea Patrizia Manzo – è stata sospesa creando, come è evidente, delle ulteriori difficoltà nell’offerta di servizi che sono indispensabili e vitali.

L’integrazione dei servizi socio-sanitari, l’esigenza di puntare ad una rete territoriale efficace ed efficiente, alla luce anche e soprattutto della ‘fotografia’ della popolazione molisana, è da sempre al centro di promesse, impegni che puntualmente si scontrano con difficoltà organizzative e finanziarie. Oggi, con la sospensione di servizi tarati sulle esigenze di soggetti fragili, per i quali sono ossigeno, le difficoltà di pazienti e famiglie si sono acuite creando muri, barriere.

Ulteriori ostacoli che pesano ogni giorno di più, diventando fardelli insopportabili. Ma il ‘Cura Italia’ e il Dpcm del 26 aprile scorso individuano azioni da porre in essere. Per avere contezza degli interventi non differibili attivati in favore delle persone con disabilità ad alta necessità di sostegno sanitario, per verificare se siano stati predisposti i piani territoriali per la riattivazione delle attività per le persone con disabilità – spiega la portavoce M5S – io e i miei colleghi del gruppo M5S abbiamo protocollato questa mattina un’interrogazione urgente indirizzata al presidente Toma.

Come è noto, con legge 13 del 2014, la Regione Molise ha disciplinato il sistema integrato di interventi e servizi sociali, strumento primario per promuovere e garantire i diritti di cittadinanza sociale, la qualità della vita, l’autonomia, le pari opportunità, la non discriminazione, la coesione sociale, la costruzione di comunità solidali, l’eliminazione e la riduzione delle condizioni di disagio e di esclusione. Una normativa che oggi non può essere appieno efficace per le limitazioni derivanti dall’emergenza sanitaria e che si abbatte su donne, uomini, bambini e famiglie. Vite sospese, con il peso di un doppio isolamento, derivante dalla propria situazione di difficoltà e dalle restrizioni ad ogni gesto normale di una quotidianità già complicata.

Il ‘Cura Italia’ – ribadisce la Manzo – ha previsto la possibilità che l’azienda sanitaria attivi ‘interventi non differibili in favore delle persone con disabilità ad alta necessità di sostegno sanitario, ove la tipologia delle prestazioni e l’organizzazione delle strutture stesse consenta il rispetto delle previste misure di contenimento’. In più, il Dpcm del 26 aprile ha specificatamente previsto che l’attivazione di piani territoriali, adottati dalle Regioni, per consentire le attività sociali e socio sanitarie ‘erogate dietro autorizzazione o in convenzione, comprese quelle erogate all’interno o da parte di centri semiresidenziali per persone con disabilità, qualunque sia la loro denominazione, a carattere socio-assistenziale, socio-educativo, polifunzionale, socio-occupazionale, sanitario e socio-sanitario’ assicurando, attraverso eventuali specifici protocolli,il rispetto delle disposizioni per la prevenzione dal contagio e la tutela della salute degli utenti e degli operatori. Disposizioni chiare – conclude la portavoce del MoVimento 5 Stelle – che al momento non mi risulta abbiano trovato applicazione sul territorio regionale, contribuendo come è evidente ad una sospensione di diritti per un’ampia fascia di persone alle quali viene negato, da mesi, ogni sostegno e supporto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
colacem
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • DIFFERENZIATA IN CITTA’ – In consiglio ha riferito l’assessore Cretella

    by on
    CAMPOBASSO – Reportage sulla raccolta differenziata in città, l’illustrazione di situazioni e dati è stata fatta in Consiglio comunale dall’assessore all’ambiente Simone Cretella sulla scorta di un’interpellanza del consigliere della Lega Pascale “Nell’anno 2019 – ha dettagliato Cretella – è…
  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: