CONFCOMMERCIO – Concessioni balneari e campeggi, Spina: “Segnaleremo tutte le disattenzioni nelle norme anticovid”

Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSOPaolo Spina, presidente di Confcommercio Molise, dichiara che sarà loro prerogativa evidenziare scorrettezze e furbizie varie nella gestione delle attività balneari e dei campeggi.

Il dibattito nasce, infatti, proprio a causa dell’andamento delle attività turistiche regionali in fase post-Covid. Le distanze di sicurezza, la sanificazione, l’obbligo di certificazione e di tracciamento della clientela, i divieti e le limitazioni che non sempre sono norme che vengono rispettate. La nostra è una Regione ricca di risorse, che ha molto da offrire, in ambito balneare ma non solo.

L’attività turistica è una di quelle potenzialmente più redditizie per l’economia locale, ma un mancato rispetto delle norme sociali è un rischio non soltanto per la salute globale, ma anche per la macroeconomia nazionale che rischia di essere intaccata da un nuovo lockdown. “Non si tratta di voler fare lo sceriffo, considerando d’altronde che la concessione non è un diritto ma un privilegio che tutela i concessionari, – afferma Paolo Spina – ma che interessa l’intera economia regionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: