VENAFRO – Tormentava la ex, scatta il divieto di avvicinamento

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica

VENAFRO – Tormentava e diffamava la ex, divieto di avvicinamento per un uomo.

I Carabinieri della Compagnia di Venafro, a seguito della denuncia di una donna in difficoltà, hanno condotto una indagine per un caso di stalking. L’ex convivente, che non si rassegnava alla fine della storia, da qualche mese aveva iniziato ad inviare numerosissimi messaggi alla donna, passando frequentemente sotto casa sua e acquisendo informazioni su di lei presso altre persone con le quali poi la diffamava.

La vittima ha trovato la forza ed il coraggio di denunciare ed ora potrà liberarsi dell’angosciosa presenza del suo ex compagno. Il GIP del Tribunale di Isernia, dr. Michele Caroppoli, cui era pervenuta la richiesta del Sostituto Procuratore D.ssa Maria Carmela Andricciola, che concordava con il quadro probatorio rappresentato dai Carabinieri, ha emesso il provvedimento di divieto di avvicinamento alla vittima che ha raggiunto l’indagato che ora dovrà rassegnarsi e stare lontano dalla sua ex, pena il carcere.

Infatti la misura cautelare successiva potrebbe essere, in caso di violazione degli obblighi, la custodia cautelare in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola
Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
error: