CAMPOBASSO – Acqua per uso irriguo, in alcune contrade il consumo è eccessivo. Il sindaco emette un’ordinaza

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Acqua potabile per uso irriguo, il Comune intensifica i controlli.

Troppi i consumi soprattutto nelle ultime settimane in alcune contrade di Campobasso quali: CAMPOSARCONE, LAMABIANCA, TAPPINO, CESE BASSO POLESE e CESE BASSO LIMITI. Tale aumento della domanda si rileva soprattutto nelle ore serali tra le 18 e le 22.

Questo tipo di fenomeno, osservato anche negli anni scorsi, è dovuto all’uso irriguo dell’acqua potabile, infatti nei giorni in cui piove, la domanda idrica nelle ore serali torna “nella norma”.

Questi aumenti di domanda, per usi che, va ricordato, sono espressamente vietati dal Regolamento Comunale Acquedotto (art. 6), potrebbero finire con il causare dei disservizi che l’Amministrazione Comunale è decisa ad evitare.

A tal proposito, lo stesso sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, oltre a richiedere a tutti i cittadini di evitare forme di uso irriguo dell’acqua potabile per le quali, tra l’altro, sono già previste sanzioni che verranno ovviamente applicate, qualora se ne accertasse anche in modo urgente la necessità, si è subito detto disposto a emettere un’apposita ordinanza per contrastare l’increscioso fenomeno riscontrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: